Superbike, presentato il team Althea

Il team Althea Racing si è presentato ufficialmente sabato 16 Gennaio a Fasano (Brindisi) davanti alla stampa ed agli sponsor della squadra. Non sono mancati tutti i componenti della squadra, ad iniziare naturalmente dal General Manager Genesio Bevilacqua, ed i piloti che correranno in Superbike, Carlos Checa e Shane Byrne. 
 

Per Carlos Checa sarà il primo anno in Ducati nella Superbike, mentre Shane Byrne ha già corso con la Ducati lo scorso anno riuscendo a salire sul podio a Misano Adriatico. I due piloti Althea Racing vogliono comunque qualcosa di più per questa stagione 2010 con la nuova squadra.

Genesio Bevilacqua del team Althea ha parlato di questo progetto e si sente particolarmente ottimista. “Abbiamo lavorato moltissimo per prepararci al meglio alla stagione agonistica 2010 e ora posso dire di essere soddisfatto di quanto abbiamo fatto. 
 

Tutto è pronto per disputare al meglio sia il campionato mondiale che il campionato Italiano Superbike. Voglio ancora una volta ringraziare Althea e tutti i nostri sponsor che hanno reso possibile la creazione di un team competitivo che punta ai risultati più ambiziosi in entrambi i campionati. Ora non ci resta che recarci a Portimao per un primo confronto con i team nostri concorrenti”. 
 

Carlos Checa punta anche alla vittoria e sente di poter iniziare il 2010 nel verso giusto. “L’attesa sta per finire. Tra pochi giorni saremo a Portimao e potrò iniziare a lavorare ci i miei tecnici per affrontare al meglio la nuova stagione. Il mio team ha lavorato molto per preparare tutto al meglio e da parte mia darò il massimo sin dalle prossime prove sulla pista Portoghese perché voglio iniziare il campionato Superbike 2010 con il piede giusto” 
 

Felice di far parte della squadra il britannico Shane Byrne che deve ancora provare la nuova Ducati. “Sono molto contento di far parte di questa squadra. Oggi ho visto per la prima volta la mia nuova Ducati e non vedo l’ora di provarla sulla pista di Portimao. 
 

Ho conosciuto tutti i ragazzi della mia squadra e sono certo che sarà bellissimo lavorare con loro ed essere il compagno di squadra di un pilota esperto come Carlos Checa. Nel 2010 voglio fare meglio di quanto ho fatto lo scorso anno e restare stabilmente nelle prime posizioni”.