Superbike Phillip Island: Smrz precede tutti nelle prime qualifiche

Jakub Smrz

Il Mondiale Superbike 2009 inizia con una sorpresa. Jakub Smrz, pilota ceko del Guandalini Racing (che vede Pierfrancesco “Frankie” Chili ricoprire il ruolo di direttore sportivo), ha fatto segnare il miglior tempo nel primo turno di qualifiche ufficiali, precedendo con la propria Ducati 1098 RS diversi piloti ufficiali.

Smrz ha infatti tenuto testa a Phillip Island all’attesissimo Noriyuki Haga, secondo all’esordio come pilota ufficiale Ducati Xerox precedendo Leon Haslam, davvero in grande spolvero con la Honda Stiggy ripensando al medesimo piazzamento della mattinata. 
 

A chiudere un’ipotetica prima fila provvisoria ci ha pensato Max Neukirchner (Alstare Suzuki), quarto davanti al compagno di squadra Yukio Kagayama e a Shinya Nakano, ottimo sesto con la debuttante Aprilia. Il pilota giapponese porta davvero ad un eccellente livello di competitività la RSV4, pensando inoltre che Max Biaggi è solo in undicesima posizione. 
 

Rispetto alla mattinata ha fatto il passo del gambero Ben Spies, solo ottavo dietro a Michel Fabrizio, ma davanti al compagno di squadra in Yamaha Tom Sykes. 
 

Gli altri italiani vedono Roberto Rolfo 13°, mentre in fondo troviamo nell’ordine Scassa, Iannuzzo, Baiocco e Badovini: per loro l’obiettivo è di rifarsi da domani mattina con la seconda sessione di qualifiche.