Superbike, Neukirchner con Ten Kate

In questi giorni il mercato piloti della Superbike 2010 si è mosso con diverse mosse inaspettate, più che sorprendenti sia al team Suzuki Alstare che Ten Kate Honda.

La squadra Suzuki Alstare ha puntato su Haslam e Guintoli, lasciando libero Max Neukirchner che in questi anni ha corso con il team ufficiale Suzuki. 
 

Il pilota tedesco ha così trovato l’accordo con Hannspree Ten Kate, tornando a correre a distanza di parecchi anni con moto marchiate Honda, anche se è molto soddisfatto di questo suo contratto per il 2010. 
 

“Devo dire che le mie sensazioni sono ora veramente buone. Il Ten Kate è un team tra i più importanti e di grande esperienza, e la Honda CBR 1000 RR è un pacchetto decisamente competitivo. 
 

Jonathan lo ha dimostrato con le vittorie di quest’anno e non vedo l’ora di essere il suo compagno di squadra perché siamo buoni amici. E’ una sensazione eccezionale ritornare in Honda; mi sento pronto e determinato ad affrontare insieme una prossima grande stagione.” 
 

Ronald Ten Kate, manager del proprio team, ha detto di esser rimasto sorpreso alla notizia di ritrovare Max Neukirchner sul mercato: senza pensarci due volte l’ha messo sotto contratto! 
 

“Come chiunque altro, siamo rimasti molto sorpresi quando siamo venuti a sapere che Max era libero. Abbiamo subito pensato che una formazione con lui e Jonathan Rea sarebbe stata “stellare”, la più giovane nel Mondiale Superbike ma di altissima qualità, avendo entrambi già vinto nel campionato. 
 

Capiamo che Max potrebbe aver bisogno di un po’ di tempo per raggiungere la forma ottimale ma siamo sicuri che il suo talento, la sua motivazione e la sua determinazione gli permetteranno di tornare velocemente ai suoi livelli.”