Superbike Misano: Shane Byrne il migliore nel warm up

Piloti Superbike in azione a Misano
Il pilota britannico Shane Byrne su Ducati è stato il più veloce nel warm up che si è tenuto questa mattina sul circuito di Misano. Il ducatista è stato l’unico a scendere sotto il tempo di 1:36 e ha preceduto il giovane pilota del team Yamaha Sterilgarda Cal Crutchlow e il francese Sylvain Giuntoli su Suzuki, ancora una volta più veloce del suo più quotato compagno di squadra Leon Haslam.

I protagonisti della lotta per il titolo hanno badato più alla messa a punto del mezzo che alla ricerca del tempo: Haslam è solo sesto e precede proprio il leader della classifica iridata Max Biaggi, che sé sembrato più che altro nascondere un po’ le carte in vista delle gare. Ancora indietro i piloti del team Xerox Ducati, con Michel Fabrizio nono che precede proprio il suo compagno di box Nori Haga: tutto questo è abbastanza strano in una pista molto favorevole alle rosse di Borgo Panigale, ma quest’anno sembra proprio non essere quello buono per il team bolognese. Il poleman Troy Corser su BMW si è piazzato al quinto posto in attesa di una gara che potrebbe già dare la svolta tanto attesa alla stagione della casa bavarese. I team Honda e Kawasaki sono sembrati invece in difficoltà e incapaci di colmare il gap che li separa dai rivali: forse il solo Jonathan Rea, se sarà in stato grazia, potrà avvicinare i primi, anche se sarà difficile poter lottare per posizioni che non siano di rincalzo. 
 
Le condizioni meteo volgono al bello e le temperature sono in lieve aumento per cui prevedo che non ci saranno grosse alterazioni dei valori in campo visti ieri e questa mattina. Infine sembra più che possibile una visita a Misano di Valentino Rossi, che vorrebbe continuare la tradizione degli anni scorsi quando è stato più volte presente da spettatore sul circuito romagnolo.