Superbike: Haslam sfida Biaggi a Misano

Max Biaggi e Leon Haslam
La gara di Misano Adriatico valevole per il campionato hannspree superbike 2010 offrirà sicuramente uno spettacolo entusiasmante. In Romagna infatti avrà luogo l’ennesimo scontro tra Max Biaggi e Leon Haslam. Se prima però a rincorrere era il romano, adesso la situazione è diametralmente opposta, visto che dopo il gp di Miller il suzukista ha perso la leadership a favore dell’avversario. Sarà dunque interessante capire chi tra i due contendenti la spunterà sul circuito italiano. I pronostici della vigilia danno per favorito il rider del team Aprilia Alitalia Racing.

Dal canto suo però Haslam non sembra farsi tangere da queste previsioni. Il britannico infatti ha chiarito di voler e di poter far bene in occasione dell’ottavo gp della stagione in corso d’opera. “Misano mi piace ed è un circuito tosto, -ha chiosato “Pocket Rocket”- sono sicuro che ci saranno dure battaglie! Appena prima degli ultimi test mi sono stati tolti i punti che avevo sul gomito, e posso di nuovo muovermi liberamente. Non penso ci saranno problemi, a parte il fastidio della ferita che striscia sulla tuta. Biaggi sicuramente vorrà fare bene a casa sua, ma gli darò filo da torcere e gli guasterò la festa“.
 
La verve del rider ventisettenne fa il paio peraltro con la grande umiltà di Biaggi, che nonostante abbia ottenuto la testa della generale continua imperterrito a mantenere il cosiddetto “low-profile”. “I nostri avversari si migliorano continuamente, provano soluzioni nuove – ha spiegato il “corsaro” – Così il livello della competizione è sempre più alto e i margini tra i primi sempre più ridotti. In queste condizioni lavorare e lavorare duramente è l’unica arma che abbiamo. Non dobbiamo mollare mai, il campionato è solo a metà del suo cammino, i punti in palio moltissimi“.