Superbike: Lai passa al team Echo CRS

Fabrizio Lai
Il mercato piloti continua ad evolversi all’interno del campionato superbike, complici alcuni movimenti estivi non preventivati. Alludiamo ovviamente al trasferimento di Broc Parkes, che ha deciso di lasciare il wsbk per passare alla corte delle Kawasaki Supersport. Al suo posto il team Echo CRS ha ingaggiato un pilota abbastanza esperto e determinato a mettersi in mostra. Si tratta dell’italiano Fabrizio Lai (classe 1978), che per diversi anni ha militato all’interno del motomondiale, correndo per svariate stagioni nella 125 ed infine nella 250.

Nessuna esperienza invece all’interno del campionato sbk, sebbene Lai abbia già avuto a che fare con le derivate di serie. Il milanese infatti ha partecipato a qualche gara del mondiale riservato alle 600 e mentre quest’anno, sempre in sella alla CBR da Supersport, sta affrontando il campionato italiano velocità. Il tutto sempre in sella ai bolidi del team Echo CRS Honda team. Il suo ingaggio al posto di Parkes è dunque considerabile una vera e propria promozione.
 
Starà ovviamente al trentadueenne ripagare la fiducia ottenuta, centrando magari qualche risultato di pregio che fino ad oggi Parkes non è riuscito ad ottenere sia per limiti propri che della moto in dotazione.
 
Certo è che anche Lai avrà alcune grane da gestire. Subentrare a stagione in corso (o per meglio dire, debuttare a stagione in corso) non è sicuramente l’ideale per un pilota poco avvezzo a questo modus operandi. Fermo restando però che Lai non avrà addosso alcuna pressione di sorta se non quella che naturalmente deriva dalle gare.