Superbike: Checa punta al titolo

Il campionato superbike 2010 potrà contare sulla presenza di un pilota ritrovato. Si tratta di Carlos Checa, che dopo una stagione sottotono tra le fila del team Ten Kate Racing ha deciso di cambiare aria. Il trentasettenne infatti ha firmato un accordo annuale con la scuderia Ducati Althea guidata da Genesio Bevilacqua. La ratio di questa scelta è riscontrabile nella volontà del rider iberico di rivitalizzare la propria carriera dopo diversi anni trascorsi da comprimario. Proprio per questo sarà possibile ammirare al via del prossimo mondiale un Carlos agguerrito e determinato a far bene.

Del resto le premesse sembrano deporre a suo favore. Checa potrà contare su un’ottima moto fornita dalla Ducati, su una scuderia ambiziosa ed efficiente, ma soprattutto sulle sue altisonanti ambizioni. Proprio ieri infatti il veterano delle competizioni motoclistiche ha dichiarato senza fronzoli che punta a vincere il venturo mondiale sbk.
 
Nonostante queste dichiarazioni, l’ex pilota della Honda ha ribadito contestualmente che la lotta per il titolo sarà davvero durissima, visto che non ci saranno solo due favoriti per la vittoria finale, ma un gruppo di riders talentuosi con tutte le carte in regola per tentare il colpaccio.
 
Proprio per questo ha precisato che sarà fondamentale trovare il feeling giusto con la propria moto. Feeling che nel caso di Checa si svilupperà gradualmente, dal momento che quest’ultimo si è trovato nel giro di pochi mesi a doversi approcciare ad un bicilindrico, dopo aver gareggiato per molte stagioni in sella a moto aventi quattro cilindri.