Superbike Brno Warm Up: Haga di nuovo davanti

Noriyuki Haga in azione sulla sua Ducati
L’ultima giornata del week end di Brno si apre sotto il segno di Noriyuki Haga (Ducati Xerox), che conquista il miglior tempo nel warm up precedendo Cal Crutchlow, portacolori del team Yamaha Sterilgarda e Ruben Xaus con l’unica BMW rimasta in gara dopo l’incidente di Troy Corser. Al quarto posto si piazza Max Biaggi, seguito da James Toseland, Shane Byrne, Jonathan Rea e dalla seconda Aprilia ufficiale di Leon Camier.

Leon Haslam è ancora in difficoltà: conquista il nono tempo, ma non riesce a scendere sotto i 2:00 come invece hanno fatto i piloti più veloci del warm up; per l’inglese si preannuncia un altro week end difficile che potrebbe forse dare una dura mazzata alle sue ambizioni mondiali. Michel Fabrizio è solo decimo con la seconda Ducati ufficiale, tallonato in classifica e nei tempi da Jakub Smrz che dimostra di andare già bene con l’Aprilia privata a sua disposizione proprio a partire da Brno. Luca Scassa è dodicesimo e Lorenzo Lanzi diciassettesimo, entrambi in netto peggioramento rispetto a quanto visto nei giorni precedenti. 
 
Per quanto riguarda il ritmo gara, mi pare di poter affermare che i piloti migliori gireranno con un ritmo intorno al 1:59-2:00 e sarà difficile vedere giri più veloci date le caratteristiche della pista ceca; se qualcuno dovesse riuscire a scendere sotto questo muro potrebbe anche riuscire ad andare via, ma non sarà facile e molto dipenderà dalle condizioni di temperatura, prevista in aumento. Il favorito d’obbligo è Biaggi, sempre a suo agio a Brno, in seconda battuta vedo bene Crutchlow e Xaus se non commetterà errori.