Superbike, Ben Spies dominatore a Miller riapre il campionato

[galleria id=”803″]Dopo la settima Superpole su sette gare, Ben Spies è riuscito a conquistare due vittorie nella Superbike al Miller Motorsports Park, suo tracciato di casa.

L’americano soprannominato “Texas Terror” e “Elbowz”, con la sua Yamaha R1, è stato il grande dominatore della trasferta dello Utah, dove ha ridotto sensibilmente il proprio gap in campionato da un infortunato Noriyuki Haga
 

E’ stato magnifico centrare una doppietta qui, anche se tutti sappiamo che Haga non era al 100%, ma bisogna sfruttare le situazioni favorevoli, quando si presentano“, ha commentato Ben Spies. “Ritengo che Misano sarà un’altra pista dove potremo fare cose eccellenti per cui andiamo là con grande fiducia“. 
 

L’obiettivo per il pilota Yamaha è infatti quello di ridurre il gap dalla testa del campionato provando possibilmente a vincere più gare. Solo con questa strategia, d’altronde, può pensare a vincere il titolo. 
 

Adesso c’è così da pensare a Misano Adriatico, tracciato che Ben Spies non conosce ma come dimostrato da questo campionato, ci mette poco a imparare i circuiti.