Superbike, arrivano le moto elettriche!

Nel fine settimana del mondiale superbike al Nurburgring c’è stata un’esibizione molto particolare che guarda lontano e ad una nuova tipologia di moto.

In pista si sono viste tre moto elettriche da competizione che potrebbero correre nel 2010 in qualche gara della Superbike con una categoria a parte. 
 

Volute dalla Federazione che le ha portate in gara al Tourist Trophy, sono tre moto di concezione interessante. 
 

Presentate da Azhar Hussain, Managing Director del progetto TTXGP, si tratta delle AGNI Motors Racing Bike (progetto indo-britannico), della tedesca XXL che ha realizzato la velocità massima sempre all’Isola di Man (106 mph/170 kph) e della Betti Motor. 
 

Queste moto sono state provate anche da Mauro Sanchini che è il commentatore tecnico del mondiale Superbike su La7 con dei trascorsi da pilota nel World SBK. 
 

“E’ stata una esperienza diversa e soprattutto unica. La prima cosa che colpisce è il peso, poi il fatto che spalanchi la manopola e la moto parte, progressivamente con una erogazione fluida….appunto elettrica. 
 

Quando chiudi il gas la moto va a ruota libera come una bici e questo provoca qualche difficoltà nell’affrontare le prime curve poi ci fa l’abitudine, così come all’assenza di rumore. E’ stata una cosa divertente ma non credo che sostituiranno a breve le maximoto a benzina!!…”. 
 

Più che sostituire si affiancheranno alle Superbike il prossimo anno se la federazione darà l’OK al progetto!