Superbike, alcune statistiche di Valencia

La Superbike nel fine settimana è protagonista a Valencia, dove da tempo il campionato delle derivate dalla serie fa tappa con diverse gare combattute e alcune statistiche e curiosità che rendono incerto l’appuntamento. 
 

Protagonista a Valencia è stato nel passato Max Biaggi, che è salito sul podio a Valencia in occasione della seconda gara del 2007 (secondo) ed in tutte e tre le edizioni disputate non è riuscito ad andare oltre la nona posizione in qualifica. Il pilota romano ha la particolarità di essere giunto per ben quattro volte su sei all’ottavo posto, comprese le ultime tre gare disputate qui.

Tre arrivi nei primi dieci su quattro gare disputate ed un terzo posto in gara 2 nel 2008 sono il bottino di Carlos Checa nel mondiale Superbike sul tracciato di casa, mentre nel mondiale 500/MotoGP ha disputato nove gare a Valencia, ottenendo come miglior risultato un quarto posto nelle edizioni 2001 e 2005. 
 

Troy Corser, assieme a Noriyuki Haga, è invece il plurivincitore del circuito di Valencia con cinque successi, il primo nel 2000 e l’ultimo nel 2005. Corser non è tuttavia in cima alla lista di arrivi a podio: Troy Bayliss ed il succitato Haga vantano dieci arrivi a podio, contro gli otto di Corser, l’ultimo dei quali ottenuto nel 2008 in gara uno con un terzo posto. Corser è il leader indiscusso delle pole e dei giri veloci, rispettivamente quattro e sette. 
 

Cal Crutchlow, quest’anno in Superbike con la Yamaha, nel campionato Supersport ha ottenuto a Valencia il primo dei cinque successi che hanno contribuito alla conquista del mondiale 2009. 
 

Michel Fabrizio è riuscito a salire sul podio in Spagna solo al settimo tentativo, l’anno scorso in gara 1, quando si piazzò alle spalle del compagno di squadra Haga. Michel si è poi ripetuto in gara due finendo terzo dietro ad Haga e Spies. Risale al 2009 anche la sua miglior prestazione in qualifica, un quarto posto, unica partenza in prima fila ottenuta qui. 
 

Per finire le ultime tre gare corse a Valencia sono state vinte da Noriyuki Haga, che ha trionfato in gara 2 nel 2008 ed in entrambe le prove del 2009, mettendo a segno in questa occasione anche entrambi i giri veloci. Cinque i successi totali per il giapponese, che non è mai partito dalla pole qui ed ha ottenuto il suo miglior risultato in qualifica l’anno scorso, un terzo posto, alla sua ottava partecipazione a Valencia;