Sorpresa di Natale per tutti gli harleysti: tirano tutti un sospiro di sollievo

Tutti gli harleysti possono gioire e tirare un sospiro di sollievo! C’è una sorpresa di Natale che in tanti appassionati stavano aspettando.

Gli harleysti erano in attesa ormai da diverso tempo e perciò la notizia in cui tutti speravano ha riempito il cuore di gioia in vista del Natale! Non resta che gioire perché è praticamente sicuro che almeno fino al 2025 nulla cambierà e tra Europa e Stati Uniti continuerà a regnare la pace. Ecco le ultimissime novità.

Sorpresa di Natale per gli harleysti
Novità super per tutti gli appassionati di Harley-Davidson: la decisione è ufficiale – Nextmoto.it

L’Europa ha preso la sua decisione e fino al 2025 niente cambierà per chi vorrà farsi importare dagli Stati Uniti una Harley-Davidson! Continuerà di fatto a regnare la pace per il discorso legato al commercio delle moto più iconiche e famose di tutti i tempi.

Non poteva perciò arrivare regalo di Natale migliore, perché in prossimità del nuovo anno c’è chi ancora non ha compiuto nessun passo verso l’acquisto di una di queste moto in attesa di scoprire se poi potessero esserci o meno problemi nell’arrivo in Italia e nel resto d’Europa. Ebbene, così non sarà quindi bisognerà approfittarne. Tutti i dettagli.

Harley-Davidson, niente dazi fino al 2025! La notizia è un fantastico regalo di Natale per tutti gli harleysti

Per comprendere a pieno quella che è stata la decisione dell’Unione Europea occorrerà fare un passo indietro. Ai tempi della presidenza negli USA di Donald Trump, l’Europa aveva imposto su alcuni beni americani (tra cui proprio le Harley-Davidson)! dei dazi in risposta alle tariffe su acciaio e alluminio della “Sezione 232”. Dopo la fine della presidenza di Trump c’è stata una sospensione di questa scelta e l’Europa ha deciso di sospendere i dazi fino al 31 dicembre del 2025, in attesa di nuove e ulteriori decisioni.

Sorpresa di Natale per gli harleysti
Niente dazi sulle Harley-Davidson almeno fino al 2025! Le novità – Nextmoto.it

Tra Europa e Stati Uniti continua quindi a esserci una tregua commerciale. Se l’Europa promette di sospendere i dazi su determinati tipi di prodotti, allora gli USA garantiscono di sospendere le tariffe per i volumi commerciali che si riflettono nel sistema di quote tariffarie (TRQ). Una situazione che sicuramente a livello politico fa comodo a entrambe le parti. Basti pensare che con i dazi imposti dall’UE il valore totale della spesa per l’America è stato di 2,8 miliardi di euro. Insomma, i numeri parlano da sé. E gli harleysti non possono non essere estremamente contenti di questa nuova decisione.

Impostazioni privacy