SBK Valencia 2009 – Ben Spies vola, Aprilia no

Nonostante il colpaccio di Max Biaggi nella strabiliante giornata di ieri, anche oggi è il solito Ben Spies ad avere la meglio, insieme alle Ducati che seguono a ruota.
Grande dispiacere per le due Aprilia, invece, che finiscono in fondo classifica.

Non è andata come sperato a Noale il sabato di test superbike sul circuito spagnolo di Valencia: il pilota di punta, Max Biaggi, non è riuscito a ripetersi e a conquistare la stessa posizione di vetta ottenuta ieri.
Il fatto grave, però, non è il mancato primo gradino di podio virtuale non conquistato, quanto la condizione non brillante in cui sono parse oggi le due Aprilia RSV4.
Un terzultimo e ultimo posto conquistati rispettivamente da Max Biaggi e dal suo team-mate Shinya Nakano non sono certo risultati adeguati alle potenzialità dei due piloti, stando anche a quanto ottenuto ieri.
 
Continua, invece, a risplendere di luce propria l’ asso della Superbike di uest’ anno, quel Ben Spies irraggiungibile che conquista tre pole in tre gare e marca l’ ennesimo trionfo 2009 insieme alla sua Yamaha.
Superpole conquistata con ardore e una grossa ipoteca sulla vittoria nella giornata di domani, dopo aver fermato oggi il cronometro sull’ 1’33″270, un tempo che infrange il risultato ottenuto lo scorso anno da Neukirchner (1’33″805).
 
Si riconferma anche Ducati che piazza in prima fila ben due moto, a partire da quella di Regis Laconi che si piazza davanti ai due piloti ufficiali Noriyuki Haga e Michel Fabrizio.
 
Risultati Superpole Superbike SBK 2009 Valencia – Spagna
 
1. Spies B. (USA) Yamaha YZF R1 1’33.270;
2. Laconi R. (FRA) Ducati 1098R 1’33.955;
3. Haga N. (JPN) Ducati 1098R 1’34.082;
4. Fabrizio M. (ITA) Ducati 1098R 1’34.259;
5. Kagayama Y. (JPN) Suzuki GSX-R 1000 K9 1’34.755;
6. Neukirchner M. (GER) Suzuki GSX-R 1000 K9 1’34.903;
7. Rea J. (GBR) Honda CBR1000RR 1’35.056;
8. Checa C. (ESP) Honda CBR1000RR 1’35.346
9. Kiyonari R. (JPN) Honda CBR1000RR 1’34.536;
10. Haslam L. (GBR) Honda CBR1000RR 1’34.655;
11. Smrz J. (CZE) Ducati 1098R 1’34.684;
12. Byrne S. (GBR) Ducati 1098R 1’34.742;
13. Parkes B. (AUS) Kawasaki ZX 10R 1’34.823;
14. Corser T. (AUS) BMW S1000 RR 1’34.863;
15. Roberts B. (AUS) Ducati 1098R 1’35.082;
16. Hopkins J. (USA) Honda CBR1000RR 1’35.251;
17. Sykes T. (GBR) Yamaha YZF R1 1’35.203;
18. Biaggi M. (ITA) Aprilia RSV4 Factory 1’35.204;
19) Xaus R. (ESP) BMW S1000 RR 1’35.806;
20. Nakano S. (JPN) Aprilia RSV4 Factory 1’35.416