Rettifica Scooter Piaggio Gilera Runner

Gilera Runner
In merito all’articolo che abbiamo pubblicato il 19 dicembre scorso e relativo ai presunti problemi riscontrati da Altroconsumo sul Gilera Runner prima serie, come auspicato, il Gruppo Piaggio ha inviato la sua posizione ufficiale  per smentire con fermezza e con dati circostanziati le pesanti considerazioni avanzate dall’associazione dei consumatori da noi riportate. Nel dettaglio Piaggio & C. S.p.A. comunica che “esclude fermamente che i modelli di scooter menzionati (così come ogni altro prodotto di Piaggio & C. S.p.A.) presentino i suddetti difetti” (dei quali al nostro post – Gilera Runner, grave difetto di fabbrica e diffida alla Piaggio).

Piaggio comunica ancora: “Al contrario, la Società precisa che il serbatoio dello scooter Gilera Runner Prima Serie fu omologato in Germania dal TUV tedesco, a seguito di una procedura e secondo standards all’epoca considerati i più restrittivi e successivamente recepiti dalla Direttiva Europea che regolamenta la costruzione di tale componente. Inoltre, Piaggio ha sottoposto lo scooter Gilera Runner ad una prova di crash test, condotta sotto la supervisione del Ministero dei Trasporti. I risultati di detta prova hanno dimostrato che lo scooter non presenta alcun aspetto di difettosità e/o pericolosità e, in particolare, che il serbatoio del veicolo resta intatto in caso di urto frontale. Piaggio ha già intimato alla società Altroconsumo Nuove Edizioni S.r.l. di rettificare le false informazioni pubblicate ed è pronta ad agire nelle opportune sedi a tutela dei propri interessi qualora Altroconsumo non procedesse in tal senso.

Ringraziamo il gruppo Piaggio & C. S.p.A. per la tempestiva segnalazione, indispensabile per allontanare qualsiasi forma di allarmismo rispetto ad un prodotto di ottima fattura e molto apprezzato dal mercato quale lo scooter Gilera Runner.