Pecco Bagnaia lo ha detto chiaramente: gli altri possono sperare

In MotoGP la Ducati sta dominando la scena ed è pronta a ribadire il proprio predominio nel GP di Austria del prossimo weekend

L’ultimo round della top class ha visto protagonista l’Aprilia. Aleix Espargaró ha beffato all’ultimo giro il campione del mondo in carica in una battaglia al cardiopalma. I fan sono rimasti entusiasti dalla sfida di Silverstone tra Pecco Bagnaia ed Aleix Espargaró, sperando di avere più azioni in pista. L’imprevedibilità sta diventando un lusso nel Motorsport.

Ducati pronostico Bagnaia GP Austria
Ducati, Bagnaia pronto per il GP di Austria (Ansa) – Nextmoto.it

In Formula 1, la Red Bull Racing ha vinto tutte le tappe del campionato 2023. La Ducati sta facendo incetta di successi in MotoGP e SBK, lasciando solo le briciole agli avversari. In questa annata hanno rotto il tabù rosso solo Alex Rins in sella alla Honda del team satellite LCR, sul tracciato del COTA, e lo spagnolo dell’Aprilia nell’ultima tappa in Inghilterra.

Nel prossimo appuntamento la classe regina farà tappa al Red Bull Ring, dove si correrà il decimo round della stagione. La Ducati Desmosedici, abitualmente, si esalta sul tracciato austriaco. Nella scorsa annata il torinese vinse il braccio di ferro con il rivale della Yamaha, Fabio Quartararo. Il #63, oggi numero 1 della griglia, fu protagonista di una cavalcata, rendendo impossibile il recupero del campione francese.

Lo scenario del 2023 è tutt’altra storia. Fabio Quartararo non ha potuto lottare per la corona iridata. Yamaha e Honda sono sprofondate in una crisi senza precedenti. La casa di Borgo Panigale ha fatto il vuoto con un Bagnaia sempre più vicino alla conquista del secondo riconoscimento di fila. Con 214 punti in classifica ed un margine di 41 lunghezze nei confronti di Jorge Martin, Bagnaia è il favorito assoluto.

Ducati, il pronostico di Bagnaia per il GP di Austria

Pecco dovrà tenere a bada lo spagnolo del team Pramac e il rider del team Mooney VR46, Marco Bezzecchi. La casa di Borgo Panigale sta mettendo in mostra una supremazia tecnica invidiabile. Sul tracciato austriaco la Rossa, in passato, ha festeggiato anche con un altro italiano. Andrea Iannone si aggiudicò il primo ed unico trionfo in top class nel 2016.

Ducati pronostico Bagnaia GP Austria
Bagnaia in sella alla GP23 (Ansa) – Nextmoto.it

Dalla P1 di Iannone ai recenti successi sono trascorsi anni, ma la Desmosedici oggi è la favorita assoluta su qualsiasi tracciato. Bastianini proverà a strappare un buon risultato, dopo settimane di affanno. La KTM vorrà dimostrare, nella tappa di casa, di poter ottenere un successo con Jack Miller e Brad Binder. L’Aprilia vorrà replicare il trionfo della scorsa tappa.

Bagnaia, alla vigilia della tappa austriaca, si è detto molto carico in vista del decimo round del campionato 2023. “E’ un tracciato, storicamente, favorevole alle caratteristiche della nostra moto, ma credo che quest’anno saranno tanti i rider in grado di combattere per un buon risultato qui“, ha annunciato il campione del mondo, come riportato su formulapassion.it. L’obiettivo di Pecco è continuare ad accumulare punti, dando sempre il meglio.

Impostazioni privacy