Patente moto: come ottenerla in 4 step

patente simoncelli
Patente moto: argomento cruciale e di fondamentale importanza. Prima ancora di comprare un veicolo a due ruote, è bene munirsi di una patente di guida. Per ottenerla però occorre sborsare centinaia di euro. Ed è per questo che spesso e volentieri ci si rinuncia a priori, procrastinando ‘ad meliora’ l’idea di munirsi di un nuovo mezzo. Non bisogna dimenticare però che per ottenere la patente A si può anche procedere da privatisti, risparmiando conseguentemente un bel po’ di soldi. Vediamo dunque qual è l’iter da seguire per concretizzare la predetta soluzione. In primis bisogna ricordare che il disbrigo pratiche deve essere concretizzato presso la motorizzazione. Vediamo di seguito gli step successivi.

  • Come prima cosa, bisogna reperire e compilare l’apposito modello TT2112, a cui verranno allegati due bollettini, uno di 14.62 euro da versare sul cc 4028 e uno di 10.33 euro da versare sul cc 9001.
    Sarà necessario portare 2 fototessere, 2 fotocopie di un documento d’identità (fronte retro), 2 fotocopie fronte retro della patente se già conseguita, 2 fotocopie del codice fiscale e per finire una duplice copia dell’autocertificazione di residenza.
  •  

  • Occorrerà presentare un certificato medico in bollo da 14.62 euro rilasciato negli ultimi 6 mesi (con fotografia autenticata) dal medico dei seguenti enti:
    – A.S.L. (sezione medico-legale)competente per territorio
    – Servizi di base del distretto sanitario
    – Ministero della Salute
    – Ferrovie dello Stato
    – Militare in S.p.E.
    – Polizia di Stato
    – Corpo nazionale VV.FF.
    – Ministero del lavoro e delle politiche sociali
  •  

  • Espletate le suddette procedure, sarà premura della motorizzazione rilasciare un foglio rosa che avrà una durata provvisoria di 1 mese. Alla scadenza di questo mese vi verrà rilasciato il foglio rosa della durata di 6 mesi.
  •  

  • Superato l’esame teorico (che consta di 30 quesiti vero/falso con un limite massimo di 4 errori) potrete sostenere quello pratico (prove tra i birillil e su strada), per il quale sarà però necessario provvedere al pagamento preventivo di un bollettino di 14.62 euro sul cc 4028.
  •  
    Ps l’esame teorico non si affronta allorquando si è in possesso di altre patenti di guida, eccezion fatta per i possessori del patentino che consente di condurre i cosiddetti cinquantini.