Moto Special: Ducati 9 ½

Ducati 9 1/2 in tutto il suo splendore
La Ducati 9 ½ è una moto special che richiama nelle linee e nei colori le Ducati monocilindriche desmo da corsa degli anni ’70. Per raggiungere questo risultato i preparatori hanno utilizzato pezzi speciali rigorosamente fabbricati a Borgo Panigale e scelti ad uno ad uno con l’intento di creare una replica racing degli anni ’70 in cui però fossero immediatamente evidenti anche le migliorie tecniche introdotte in quarant’anni di progresso.

Ad esempio, il telaio, la forcella, il forcellone monobraccio e la ruota anteriore derivano tutti da quelli del Ducati Monster e in particolare dalla versione 900 del 1997. L’impianto frenante presenta invece una pompa della Brembo, mentre lo scarico è un Wolfman a due tubi indipendenti. La nuova 9 ½ presenta inoltre pedane regolabili, parafango anteriore in alluminio modificato ad hoc per questa moto special, serbatoio con tappo ad apertura rapida che deriva dalla 999 e sella monoposto RAD 02 Cafe Racer
 
Una moto davvero bellissima: aspetto corsaiolo (è una moto da pista), fascino da moto d’epoca e tecnologia italiana i punti di forza che la qualificano e la rendono davvero unica, un autentico pezzo da collezione
 
La sola altra special su base Ducati che mi ha colpito come questa è la Ducati SS 750 in versione Cafè Racer, che ha non ha però un quel look racing che richiama le mitiche gare motociclistiche degli anni ’70 che tanto lustro hanno dato alla casa di Borgo Panigale e al motociclismo italiano in generale. Il suo unico difetto (sempre che di difetto si possa parlare in una moto del genere) è quello di non poter circolare per la strada, essendo sprovvista di porta targa ed indicatori di direzione.