Novità scooter 2010: Aerox Fiat Yamaha Team Race Replica

[galleria id=”1787″]Ogni anno la Yamaha delizia i propri estimatori sfornando delle sapienti repliche dei bolidi da competizione. La più apprezzata è senza dubbio la R1 dedicata a Valentino Rossi, visto che riprende in tutto e per tutto la livrea ufficiale del pilota di Tavullia. Oltre questa però sono stati concepiti nel corso delle varie stagioni diversi scooter che fanno riferimento, in quanto a colorazione, ai due ruote che corrono in motogp. Aerox Fiat Yamaha Team Race Replica, ad esempio, è un cinquantino sportivo che ricalca in tutto e per tutto i motivi della scuderia di Rossi e Lorenzo. Concepito per i neofiti, questo ciclomotore è l’ideale per chi vuole scorazzare in città in totale libertà.

L’ottima accelerazione, il buon impianto frenante ed il peso contenuto del telaio rendono di diritto questo Aerox il mezzo perfetto per “sgattaiolare” tra i veicoli, e dunque per far fronte all’odioso traffico cittadino.
 
Tecnicamente parlando, questo veicolo monta un motore monocilindrico 2 tempi raffreddato a liquido, con impianto di scarico euro 2. L’alesaggio per corsa è pari a 40,0 x 39,2 mm, mentra il rapporto di compressione non va oltre i 7,44:11. Potenza massima e coppia massima si attestano rispettivamente su 2,0 KW a 6.500 giri/min e su 3,70 Nm a 4.500 giri/min.
 
Riguardo alla ciclistica, spicca all’anteriore l’uso di una forcella teleidraulica (escursione 80 mm) e al posteriore l’adozione di un monoammortizzatore (escursione 60 mm). Degno di nota anche l’impianto frenante, che consta di due dischi (ant. e. post.) da 190 mm.
 
Da segnalare inoltre la presenza di un ampio vano sottosella (che può contenere perfino un casco integrale) ed il peso contenuto del mezzo (che sfiora i 97 kg in ordine di marcia.
 
Per finire, è bene dire che l’Aerox Fiat Yamaha Team Race Replica verrà commercializzato a Maggio al costo complessivo di 2590 € (iva inclusa).