Novità moto 2010: CR&S Duu

CR&S Duu
Nel corso dell’Eicma 2009 è stato possibile ammirare di tutto di più. Nei vari stand erano presenti moto, scooter elettrici, accessori di diverso genere, fino ad arrivare al meglio dell’aftermarket. Pochi prodotti però sono riusciti a lasciare concretamente il segno. Uno di questi è la supermoto Duu by CR&S, che proprio nel corso del salone milanese è stata presentata (in versione concept) in anteprima assoluta. Questo due ruote ha stupito non poco i presenti, in virtù delle interessanti specifiche tecniche che lo contraddistinguono. Duu infatti è un concretato di originalità.

Ciò è testimoniato dal nome stesso, che fa riferimento al dialetto milanese (duu=due). Questa originale scelta onomastica si abbina ad un design altrettanto particolare (configurazione moposto con allestimento modulare), che rende questa moto una naked dall’aspetto alternativo e “avanguardista”.
 
Decisamente più ordinario è invece il comparto motore. Duu è equipaggiata con il nuovo S&S “X-Wedge”(*) di 1916cc (117c.i.). Propulsore che peraltro è una versione rivista e corretta dei tradizionali motori bicilindrici a “V” americani.
 
Alla luce di ciò questa, moto può essere a buon diritto considerata un ottimo mix tra la tradizione motociclistica europea (che si riflette nel design e nella ciclistica) e quella tipicamente americana (che si riscontra nel cuore pulsante del mezzo).
 
Mix che però può anche essere alterato a discrezione del compratore. All’occorrenza infatti la Duu è passibile di diverse modifiche in base al volere dell’acquirente, che avrà dunque la possibilità di customizzarla scegliendo tra un’ampia gamma di opzioni tecnico-estetiche.