Motoraduni: Rad3MaxE enduro duro e puro

Rad3MaxE: il logo della manifestazione
La terza edizione di Rad3MaxE, raduno motociclistico riservato esclusivamente agli amanti dell’enduro e alle loro magnifiche monocilindriche o bicilindriche, si terrà in Toscana nel prossimo fine settimana. La manifestazione prevede diverse attività tra cui spiccano i corsi di guida: realizzati in collaborazione con Adventureschool.it, faranno sicuramente la gioia di chi ha sempre desiderato avvicinarsi al mondo delle maxienduro ma non ha mai osato per il timore di non essere all’altezza.

Per i centauri più navigati saranno invece organizzati sia dei tour guidati sia, per i più temerari, degli itinerari da percorrere in solitario dopo aver consultato gli ormai tradizionali road book. Oltre a tutto ciò, sono previste le normali attività che caratterizzano i motoraduni: stand, workshop e naturalmente una grandiosa festa per coinvolgere il più possibile tutti i partecipanti. 
 
Il settore delle moto da enduro è uno dei più effervescenti del mercato motociclistico e attrae ormai sempre più le grandi case, che stanno investendo in nuovi modelli destinati a questo segmento, costruendo motociclette che ormai si adattano molto bene tanto alla guida in strada che in fuoristrada
 
L’unico difetto di questa manifestazione è quello di cadere in coincidenza con World Ducati Week, che catalizzerà sicuramente l’attenzione della maggior parte degli appassionati delle due ruote; forse gli organizzatori avrebbero potuto scegliere una data migliore per non costringere i tanti riders italiani (e non solo) ad una dura scelta oppure si tratta di una scommessa nei confronti di quei maniaci dell’enduro, che nei giorni dell’orgoglio rosso, si riuniranno per ribadire la loro orgogliosa “diversità” e il loro sentirsi parte di una famiglia a sé stante dentro la grande famiglia dei bikers.