Motogp: Rossi pensa davvero alla Ducati?

Da Misano Adriatico si sta parlando molto di un futuro di Valentino Rossi in MotoGP addirittura con la Ducati, che concretizzerebbe così il sogno di molti appassionati.

Valentino a Misano ha infatti parlato bene della casa italiana, non nascondendo l’interesse di voler un giorno provare questa avventura che gli manca nella sua carriera. 
 

Alcune motivazioni di questo passaggio che potrebbe risultare davvero clamoroso viene dal rapporto con la Yamaha, che non è più quello di un tempo. 
 

La scelta di riconfermare Jorge Lorenzo, puntando su di lui anche per il 2010 a pari trattamento, non è piaciuta molto a Rossi che si è guadagnato dal 2004 a suon di titoli questo ruolo. 
 

In più ci sarebbe lo sponsor della Ducati, la Phillip Morris (la Marlboro), che sarebbe addirittura disposta a pagare una salatissima penale alla Yamaha per liberare Rossi dal suo contratto. 
 

Il campionissimo della MotoGP ha comunque detto in questi giorni di pensare alla Ducati, ma che deciderà cosa fare dal 2011 in avanti solo dal prossimo anno. 
 

Il contratto con la Yamaha per il 2010 c’è e difficilmente penserà Valentino Rossi di lasciare la squadra con cui corre e vince da sei stagioni, ma mai dire mai!