Motogp: Michel Fabrizio al posto di Kallio

L’improvvisa quanto inaspettata defezione di Casey Stoner ha dato vita a diverse reazioni a catena. Al suo posto infatti, è stato scelto in qualità di sostituto ufficiale il finlandese Mika Kallio del team Pramac Ducati.

Al Pramac Ducati invece, siederà, almeno per la gara di Brno, l’italiano Michel Fabrizio. Il romano dunque tornerà a correrà in motogp a distanza di due anni, quando sostituì lo spagnolo Toni Elias tra le fila del team Gresini.
 
Tale ritorno però non dovrebbe avere continuità, giacchè l’italiano sarà impegnato a breve nel campionato superbike, in cui fin ora si è cimentato con ottimi risultati attestandosi al terzo posto della classifica generale piloti.
 
In virtù di ciò, Fabrizio sarà chiamato a correre senza grosse aspettative e ad onorare dunque il gran premio. E’ errato però pensare che il romano prenderà il gp sotto gamba. Fabrizio infatti, pur conscio delle possibilità della moto della Pramac, ha palesato la volontà di dare il meglio in un circuito a lui congeniale.
 
Infatti nell’ultima tappa del mondiale sbk 2009 disputatasi appunto a Brno, Michel ha conseguito un ottimo terzo posto in gara 2, palesando successivamente che il tracciato sito in Repubblica Ceca sia senza dubbio il suo prediletto.
 
Alla luce di ciò, ci si potrebbe anche attendere un colpo da vero outsider del romano, anche se la bagarre sarà come sempre serrata, visto che anche altri piloti si giocheranno a Brno importanti traguardi.
 
Ne sa qualcosa per esempio Niccolò Canepa, compagnio di squadra di Fabrizio nel team Pramac. Il genovese infatti ha disputato fin ad oggi una stagione in chiaroscuro, pertanto dovrà dare il meglio nei prossimi appuntamenti del motomondiale al fine di guadagnari la tanto agognata riconferma.