Motogp: Hayden verso il completo recupero

Nicky Hayden
La mano infortunata di Hayden non desta preoccupazioni. Lo statunitense infatti, nonostante le nefaste previsioni iniziali, sembra in grado di recuperare completamente dall’infortunio in vista del gp di casa. Questo è quanto emerso in questi giorni, che sono stati ovviamente interlocutori a tal proposito. In un primo momento si pensava che il “kentucky kid” non sarebbe riuscito a rimettersi in sesto, tuttavia col passare dei giorni lo staff medico ducatista si è accorto che il fastidio alla mano fosse molto meno serio del previsto.

Ciò nonostante però il buon Hayden ha preferito tutelarsi, evitando di strafare nel corso dei test di Brno che si sono svolti proprio in questi giorni. Lo statunitense infatti ha evitato di sforzare la mano indolensita pur riuscendo comunque a cimentarsi nelle prove svoltesi in terra ceca, che peraltro hanno dato degli ottimi riscontri.
 
Ecco a tal riguardo il parere dell’ex campione del mondo della motogp: “Abbiamo fatto qualche ora di test perché avevamo bisogno di queste prove. Avevamo pianificato qualche prova di assetto e la prova di una nuova forcella. Le sensazioni sono positive, ma bisogna fare altre prove. La mano mi ha dato un po’ di fastidio, ma onestamente niente di drammatico quindi spero, con una settimana di riposo davanti, di essere in forma per la mia gara di casa”.