MotoGP, Capirossi resta con Suzuki

Lo ha annunciato direttamente la Suzuki: l’esperto e vincente Loris Capirossi resterà in MotoGP anche per la prossima stagione con il team Rizla per il terzo anno consecutivo.

In passato campione del mondo di 125 e 250, oggi Loris Capirossi vuole tornare a vincere nella GP sempre con la Suzuki. Il prolungamento di contratto è di un solo anno, ovvero la stagione 2010. 
 

“Sono molto contento di poter continuare a lavorare con Suzuki“, dice Capirossi. “Mi piace lavorare con questo team e qui mi sento a casa. 
 

Quando mi sono unito a Suzuki volevo vincere gare e questo rimane l’obiettivo. Mi piacciono le sfide e la mia ambizione e di trovare successi come sempre. 
 

Siamo concentrati al 100% nello sviluppo della GSV-R per farla diventare una moto vincente e stiamo dimostrando che la direzione da seguire è quella giusta. 
 

Sono soddisfatto di aver firmato in questo momento della stagione, avrò ancora più motivazioni da qui alla fine dell’anno.” 
 

Soddisfazione anche per Paul Denning che è il responsabile del team Suzuki Rizla MotoGP che ha voluto l’ingaggio di Alvaro Bautista ed il rinnovo di Capirossi, anche a costo di lasciar libero Chris Vermeulen ormai appiedato dalla squadra. 
 

“Loris apporta molto carattere e grande esperienza al team, senza contare la sua preparazione tecnica. Continua ad essere un gran pilota e conserva la determinazione per avere successo. Adesso dobbiamo dare ascolto alle sue richieste per essere il più competitivi possibile. 
 

Questo annuncio conferma che Suzuki e Chris Vermeulen non lavoreranno insieme nella prossima stagione. In nome di Suzuki Motor Corporation e di tutto il team, incluso lo sponsor Rizla, voglio augurare a Chris tutta la fortuna del mondo per la sua carriera. Abbiamo vissuto momenti incredibili grazie a lui e rimarrà per sempre un amico di questa squadra”.