Motogp: Barbera soddisfatto dopo i test

Il campionato motogp 2010 vedrà tra le sue fila un rookie tutto pepe. Stiamo parlando di Hector Barbera, che dopo cinque stagioni passate nella classe 250 è finalmente riuscito a fare il tanto atteso salto di qualità.
 
L’iberico infatti si è accordato col team Aspar, che gode della partnership instaurata con la Ducati Corse. Pertanto anche il ventreenne potrà contare, come Stoner e co., su una grintosa desmosedici. Resta però da vedere se riuscirà ad ambientarsi facilmente.

A giudicare dai primi test, la domanda al suddetto quesito sembra già avere una risposta. Barbera infatti ha “girato” alla grande nel corso delle sessioni di prove svoltesi a Valencia e a Jerez. In particolare ha stupito tutti per la proverbiale disinvoltura con cui si è destreggiato sia sul bagnato che sull’asciutto. Cosa che peraltro ha confermato lo stesso pilota.
 
Nelle interviste post test il giovane pilota ha evidenziato di essersi trovato a proprio agio con la moto e di essere soddisfatto del lavoro fatto dal suo team. Oltre ciò ha anche chiarito di non aver avuto alcun problema a manovrare le motogp, anche se ha riconosciuto la necessità di dover gestire constantemente l’incredibile potenza della nuova Ducati Desmosedici.
 
Alla luce di queste dichiarazioni dunque verrebbe da pensare che Barbera guardi ambiziosamente al 2010. In realtà però non è così. Il ragazzo di Dos Aguas infatti ha chiarito di non avere prefissato obiettivi, ma di vivere con ottimismo la sua prima avventura nella classe di re Valentino Rossi.