Motogp: Aprilia a partire dal 2012

L’estate è da sempre un periodo abbastanza sonnolento. Nessuna novità, nessuno scoop, ma soprattutto un generalizzato torpore che viene solitamente spezzato dagli appuntamenti del motomondiale. Quest’anno però l’andazzo è stato ben diverso rispetto alla norma. In motogp ad esempio non sono mancati i colpi di scena. In primis non si può non alludere al passaggio di Rossi in Ducati, che ha scosso coloro i quali si erano abituati ad associare il nome del dottore a quello della Yamaha. Come se non bastasse in questi giorni è stato diffuso un altro rumors, che se confermato infiammerebbe non poco gli appassionati italiani di motociclismo.

La news in questione infatti riguarda uno dei colossi del mondo del nostrano mondo delle due ruote. Stando all’indiscrezioni, l’Aprilia starebbe pianificando l’ingresso in motogp a partire dal 2012. Si tratterebbe di un “quid novi” a metà, visto che la casa di Noale aveva militato nella massima categoria del motomondiale ai tempi della classe 500 fino al 2004.
 
Il rientro del marchio di proprietà del gruppo Piaggio dovrebbe concretizzarsi grazie alla collaborazione di un “volpone” del motociclismo sportivo, alias Jorge Aspar Martinez. Lo spagnolo infatti si offrirà alla scuderia italiana, allorquando verrà meno la sua collaborazione con la Ducati (in programma nel 2012). A quel punto dovrebbe venire in essere il primo team satellite della Aprilia, che verrebbe in seguito sostituito da uno squadrone ufficiale sulla scia dei colossi giapponesi.
 
Al momento ovviamente non ci sono alcune certezze in merito ai piloti che in futuro potrebbero abbracciare il progetto del blasonato marchio italiano, anche se nelle retrovie c’è già qualcuno che fa il nome del “sempreverde” Max Biaggi.