Ben Spies fa prove di 2011

Ben Spies
Ben Spies ha avuto l’occasione e la responsabilità lunedì scorso di provare sul circuito di Brno il nuovo prototipo 2011 della Yamaha YZR-M1, e il rookie americano si è detto soddisfatto e felice di aver contribuito ad una “giornata produttiva” sul tracciato ceco. 
 

Il pilota Monster Yamaha Tech 3 sarà stato chiamato a sostituire Rossi nel team ufficiale il prossimo anno, e per questo ha potuto completare ben 36 giri su quella che, salvo clamorosi ripensamenti, sarà la sua moto nella stagione 2011.

Un bel premio per Ben Spies campione Superbike in carica, che ha terminato in quarta posizione il Gran Premio di Repubblica Ceca sul circuito di Brno davanti anche a Valentino Rossi. 
 

“È stata una giornata positiva. Non posso dire molto sulla nuova moto, ma onestamente non so esattamente su cosa ho corso, sono semplicemente montato su quello che mi hanno fatto avere,” ha detto Spies. “Non ho fatto registrare nessun tempo da capogiro, ma non era nemmeno l’obiettivo. Ho solo cercato di raccogliere più dati possibili e dare qualche feedback”. 
 

Il test è arrivato dopo un fine settimana decisamente positivo, che l’americano chiude così: “La prima fila e la quarta posizione mi soddisfano pienamente e dopo una giornata di test come questa sono molto fiducioso e spero di fare il mio miglior risultato ad Indianapolis” ha concluso. 
 

Prima di pensare alla stagione 2011 Ben Spies guarda così al Gran Premio di Indianapolis dove proverà a risalire sul podio dopo esserci riuscito a Silverstone.