MotoGp: a Barcellona Jorge Lorenzo vuole vincere ancora

[galleria id=”885″]Nelle ultime due gare Jorge Lorenzo ha totalizzato due vittorie e si è ritrovato con grande vantaggio in testa al campionato quasi senza avversari visto il ruolo di dominatore del campionato 2010. 
 

A Barcellona il pilota spagnolo con la sua Yamaha ha la possibilità di ottenere la terza vittoria consecutiva ed ipotecare così il suo primo titolo mondiale della MotoGP.

Jorge Lorenzo a Barcellona correrà in casa e spera di rifarsi dopo il sorpasso subito da Valentino Rossi lo scorso anno all’ultima curva. “Montmelò è una pista molto speciale per me, è la più vicina a Maiorca e sento il sostegno del pubblico. L’anno scorso ho perso all’ultima curva, ma ora cercherò di tornare sul podio a festeggiare con tutti i miei fan. 
 

Abbiamo un buon vantaggio in classifica e questo fatto ci dà fiducia e ci permette di essere tranquilli, ma il team sarà egualmente concentratissimo, ne sono certo. Abbiamo ancora dodici gare, il doppio di quelle che abbiamo già corso! Dobbiamo goderci Montmeló e poi, dopo queste tre gare consecutive, avremo una piccola pausa – una settimana di riposo!” 
 

Ramon Forcada, capo tecnico di Jorge Lorenzo dal primo anno in MotoGP, ha fatto un bilancio della stagione prima della gara di casa di Barcellona
 

“Dopo sei gare siamo in testa alla classifica con un grande distacco e possiamo essere molto contenti del lavoro che abbiamo svolto. Jorge si è comportato molto bene, rimanendo concentrato in un periodo così pieno di gare, e ora ne abbiamo solo un’altra prima che tutti si possa godere di un breve periodo di riposo. 
 

Barcellona è la gara di casa di Jorge, dove l’anno scorso ha perso di pochissimo la volata con Valentino in un finale emozionante. Questa settimana noi la affronteremo come al solito, cercando di rimanere concentrati e puntare al podio, ancora una volta”.