Motocross, Marvin Musquin campione MX2

Al Gran Premio del Brasile è stato decretato il nuovo campione mondiale MX2 Marvin Musquin, giovane pilota francese velocissimo e grande protagonista quest’anno.
 
Passato dalla Honda alla KTM ufficiale nel corso della stagione Musquin ha dominato il campionato, riuscendo a vincere già al termine di Gara 1 del GP di Brasile il titolo. 
 

Musquin, che resterà nel Mondiale Motocross MX2 anche il prossimo anno sempre con il team KTM Red Bull, ha chiuso il campionato con 540 punti. 
 

Sono ben 40 i punti di vantaggio sul suo compagno di squadra Rui Goncalves, sempre su KTM, mentre più staccati sono Gautier Paulin e Davide Guarneri, quarto e migliore italiano. 
 

Marvin Musquin si è detto molto felice di questa vittoria, che lui è rimasto concentrato per tutta la stagione per inseguire questo obbiettivo centrato con una lunga sequenza di successi. 
 

Soddisfatta anche la KTM, che continua a dominare la MX2, classe che aveva già vinto nel 2008 con il pilota del Sud Africa Tyla Rattray. 
 

Quest’anno Musquin e Goncalves hanno chiuso ai primi due posti, con la KTM che ha potuto conquistare anche il titolo costruttori: davvero un trionfo per la casa austriaca!