Moto2: tre team pronti per i test di Misano

Circuito di Misano Adriatico
In moto2 c’è sempre un gran fermento. Molti team hanno provato pochi giorni fa in quel di Montmelò, mentre altri scenderanno in pista ben resto. Mercoledì infatti alcune compagini della nuova classe del motomondiale (Jir, Scot e Gresini) si recheranno a Misano al fine di cimentarsi in una intensa sessione di test. Le scuderie in questione dunque avranno modo di implementare ulteriormente i propri mezzi, sopperendo al forfait fatto registrare in occasione delle prove in Catalogna. Gli appasionati italiani potranno quindi visionare in anteprima i gioiellini della neonata moto2.

Per l’occasione infatti il noto circuito riminese verrà aperto al pubblico, al costo di soli 5 euro. Prezzo decisamente esiguo se si pensa che durante la giornata di libere sarà possibile ammirare in prima fila diversi piloti italiani in sella ai rispettivi bolidi.
 
Alex De Angelis, Niccolò Canepa e Mattia Pasini saranno della partita. I primi due correranno con la livrea del team Scot, mentre il terzo sarà l’alfiere della Scuderia Jir. A questi si aggiungeranno anche Toni Elias e Vladimir Ivanov, in qualità di piloti ufficiali del team Gresini Racing.
 
Non si sa nulla invece su Simone Corsi. La notizia del suo passaggio alla Jir di Gianluca Montiron non ha ancora trovato conferme. Pare dunque impropabile la sua presenza in occasione dei test. Sempre ovviamente che nella giornata di domani non ci siano ulteriori sviluppi in tal senso.
 
Secondo rumors infatti il romano avrebbe già trovato un accordo con la squadra dove milita Pasini, anche se ad oggi le parti (per non ben precisati motivi) hanno preferito non ufficializzare il buon esito della trattativa.