Moto: Suzuki GSX-R1000RR Yoshimura

[galleria id=”1059″]La Suzuki GSX-R1000RR Yoshimura è una moto concepita per essere utilizzata direttamente nelle strade urbane. Pur nascendo infatti come moto da competizione, questa riedizione mira a sdoganarla anche agli appassionati non pistaioli.

Yoshimura infatti ha deciso di dar vita a questa versione speciale, partendo dalla consueta Suzuki GSX-R1000 che domina il campionato superbike americano guidata dal trentasettenne australiano Mat Mladin.
 
Tale base però è stata arricchita da tutta l’esclusiva componentistica opzionale offerto da Yoshimura racing, tanto da dar vita ad un modello avente nuove sfumature e quindi un nome nuovo quale appunto GSX-R1000RR.
 
Incerta è ancora la destinazione finale di questo nuovo bolide. Tendenzialmente è previsto un utilizzo cittadino di questo due ruote, mentre è ancora in bilico un possibile uso all’interno del circuito AMA superbike, dal momento che tale moto potrebbe andare oltre le limitazioni imposte dal regolamento.
 
Al contempo però è anche vero che l’omologazione alle corse potrebbe eventualmente giungere, nonostante le suddette perplessità, visto che qualche settimana fa i vertici AMA hanno avallato l’impiego della nuova Buell 1125 RR. Pertanto, viste le specifiche particolari di ambedue le moto, è possibile prevedere l’ammissione alle corse dell’ultima Suzuki.
 
Ad ogni modo, è palese che questo bolide non resterà prerogativa solo dei potenziali acquirenti oppure ancora dei piloti. Infatti anche i possessori di una basilare GSX-R1000 potranno aspirare a trasformare il proprio due ruote nella nuova versione, mediante l’acquisto del tuning kit messo in vendita da Yoshimura.