Moto Suzuki GSX-R e scooter Burgman in promozione

Suzuki GSX-R 600: una delle due ruote in promozione
Suzuki ha presentato negli ultimi giorni una promozione riservata ai clienti interessati all’acquisto di una supersportiva della serie GSX-R oppure uno scooter Burgman da 125 cc o da 200 cc. Per gli acquirenti della supersportiva della casa di Hamamatsu i prezzi scontati sono di 9.190 euro per la cilindrata di 600 cc e di 10.490 euro per la 700 cc. Inoltre sarà possibile acquistare la versione depotenziata della GSX-R 600 allo stesso prezzo della versione normale: in pratica la centralina di depotenziamento è un gentile omaggio di Suzuki, che ha pensato a questo stesso benefit anche per la Gladius 650 e la GSR600.

Per quanto riguarda gli scooter, Burgman 125 è disponibile a partire da 3440 euro, mentre la versione da 200 cc costa non meno di 3790 euro. A tutti i prezzi citati bisogna poi aggiungere circa 200 euro per le spese di immatricolazione, che comprendono i costi di messa in strada e di agenzia. 
 
La risposta di Suzuki al prolungamento degli incentivi da parte di Honda e alle promozioni degli altri marchi è finalmente arrivata e per gli amanti del marchio è arrivato il momento giusto per cominciare almeno a pensare ad un cambio moto o magari ad un scooter nuovo per affrontare in sicurezza e agilità il traffico cittadino, specialmente nel caldo periodo estivo. Mi lascia comunque un po’ perplesso il fatto che gli sconti non interessino il segmento delle enduro stradali, settore che sta registrando un vero e proprio boom di appassionati e che quindi è molto promettente. 
 
L’auspicio è che la bella stagione possa favorire almeno una parziale ripresa del mercato motociclistico, i cui numeri negativi sono da qualche tempo una dolorosa costante con cui i la quasi totalità dei costruttori è costretta a fare i conti.