Moto nuova a meno di 3mila euro: queste sono le migliori, quanti successi di mercato

Volete farvi un bel regalo di Natale senza spendere troppo? Ecco le moto che si possono trovare sul mercato a basso costo.

Mancano pochi giorni al 25 dicembre e se qualcuno non ha ancora deciso cosa mettere sotto l’albero, gli daremo qualche dritta, in caso il desiderio sia quello di comprarsi una bella due ruote.

Moto low cost disponibili
Moto diverti da guidare e low cost sul mercato (Canva) -Nextmoto.it

Certo non si tratta di un regalo proprio da nulla economicamente parlando, ma con un po’ di attenzione è possibile trovare offerte non particolarmente impegnative in termini di risorse.

Le migliori moto sul mercato a meno di 3mila euro

Non sempre spendere tantissimo equivale ad aver trovato il modello di motocicletta perfetto per le proprie esigenze. A volte con pochi biglietti da mille si riesce a trovare un mezzo capace di coniugare discrete performance, al piacere di guida, senza trascurare l’affidabilità e la sicurezza.

Un esempio è rappresentato dalla Keeway Superlight 125. Esteticamente riprende le custom made in USA per robustezza, cromature e sella bassa, mentre le linee strizzano l’occhio a chi ama lo stile retrò. Si tratta di un modello maneggevole, adatto anche a chi ha poca dimestichezza con lo strumento o ha preso la patente da poco. Comoda nella seduta, permette di fare agevolmente delle gite fuori porta.

Guardando la Rieju MRT 50 non può che venire in mente il fuoristrada. Pur avendo una cilindrata ridotta, questa enduro sarà regalare forti emozioni su asfalto, ma soprattutto su terra. Leggera e facile da utilizzare, anche lei è perfetta per chi sta iniziando a muovere i primi passi nel mondo delle moto. Grazie alle sospensioni e alla posizione di guida ergonomica è versatile e si adatta ad ogni situazione.

Non si può non nominare un classicone come la TNT 125 Benelli. E’ una naked muscolare nelle forme e audace nel design- Chi la prova non vuole più scendere. Grazie alla sua compattezza si muove con molta agilità tra i traffico cittadino. Buona la risposta del motore. Se poi si è patiti del rombo vecchio stile, fa certamente al caso vostro.

Dal Bel Paese saltiamo in Inghilterra con la Lexmoto ZSB 125.  La cilindrata è la stessa, ma il concetto è abbastanza differente. Sicuramente è un mezzo progettato per gli spostamenti quotidiani, ma a differenza dell’italiana molto più classica nell’impostazione e sobria anche nella livrea. Il baricentro basso è un agevolazione per chi è agli inizi.  Consuma poco ed è molto semplice nella meccanica, motivo per cui si gestisce con poco.

Benelli TNT 125, caratteristiche
La Benelli TNT 125 è l’ideale per gli amanti delle moto classiche (Benelli) – Nextmoto.it

Per finire citiamo la Brixton BX 125 R. E’ una sportiva in stile vintage, con forti richiami agli anni ’60 e ’70, quindi se amate quel periodo è bene non farsela scappare. Realizzata con materiali di grande qualità e rifinita in ogni dettaglio con cura. Anche lei si muove bene negli ingorghi cittadini, ma il suo carattere racing, fa sì che si difende anche su altri terreni.

In chiusura l’ultimo suggerimento che possiamo darvi è di non farsi influenzare nella scelta dal desiderio di spendere poco, o comunque il meno possibile. E’ invece preferibile fare il punto della funzione che avrà la moto per voi. In pratica dovete chiedervi per cosa la andrete ad utilizzare. 

Impostazioni privacy