Marc Marquez in Ducati, l’annuncio sconvolge la Honda: il motivo non è economico

Parlare di un probabile approdo di Marquez in Ducati sarebbe come creare un forte scompiglio in tutta la MotoGp. Eppure, è successo.

L’inizio di stagione del motomondiale è alle porte e i piloti stanno ultimando le loro prove in pista. In merito a questo, stanno arrivando diverse sentenze e vari commenti da ogni lato. Quelli più interessanti, però, restano i ragionamenti fatti dai diretti protagonisti, soprattutto coloro che gareggeranno e i quali sono chiamati ad esprimere le loro sensazioni. I tifosi sono intrepidi di comprendere come andrà nel 2023, ma intanto alcune voci creano scompiglio.

Marc Marquez Ducati 1632023 NextMoto
Marc Marquez e l’idea Ducati (NextMoto)

I piloti si sono confrontati a Portimao e i giri effettuati sono degli ottimi test per poter arrivare alla gara cercando di emularli. In tal senso, ci sono delle sorprese belle e buone, che sono anche difficili da poter commentare. Questo avviene perché gli alti e bassi dimostrati da alcuni protagonisti sono di quelli che lasciano intendere la necessità di avvicinarsi ai modelli di motociclette più competitive.

I tifosi della Ducati si esaltano

Anche nei giri di prova, un motore su tutti è sembrato quello più adatto a poter competere per la vittoria del titolo. Dopo tanto tempo, una casa motociclistica italiana torna a far parlar di sé, mettendo tutte le altre pretendenti alle proprie spalle. La vittoria di Bagnaia dello scorso anno ha aperto uno spartiacque determinante per il futuro.

Un distacco preponderante in termini di risultati cronometrati e un’attrazione verso i più forti del settore che sembra divenire sempre più avvincente. In merito a queste sensazioni, la Ducati sta diventando la stella da seguire, sia per le concorrenti, sia per i piloti che salgono in sella alla propria motocicletta.

La Honda sembra fare le bizze e sta cercando di difendersi dai colpi che arrivano dall’Italia. Vittima sacrificale Marc Marquez, che dopo il ritorno dal lungo infortunio si attendeva ben altre prestazioni in pista.

L’indiscrezione

Durante le giornate di test a Portimao ha parlato una persona molto vicina al campione spagnolo, il fratello Alex Marquez. Quest’ultimo è uscito dalle giornate di prova con tanto di sorriso e una sensazione di avvicinamento alle vette più alte del mondo motociclistico.

Ciò è dovuto, anche, al motore che la sua Desmosedici GP monta, ossia quello della Ducati. Momentaneamente, la sua motocicletta sembra essere una spanna avanti a quella della Honda. “C’è qualcosa di positivo in tutti gli aspetti”, ha affermato Alex Marquez.

Alex Marquez Ducati 1632023 NextMoto
Alex Marquez parla della Ducati (NextMoto)

“Ciò che mi piace maggiormente è il motore“, ha poi proseguito nel post test di Portimao. “Si tratta di un modello potente e fluido, capace di renderti la vita più semplice”, ha aggiunto. Poi, infine, ha anche voluto parlare del momento che sta vivendo il fratello Marc: “Migliorerà, ne sono certo”. In più un piccolo sussulto per il futuro:“Rispetterà il contratto con la Honda, ma non si sa mai, sarebbe più forte con la Ducati”. Secondo lui, se cambierà team non sarà per i soldi, ma per la moto.