Marc Marquez-Ducati, arrivano le parole che non ti aspetti: il boss ne è certo

Continuano le speculazioni sul passaggio di Marc Marquez in Ducati, ma ora ci sono parole che danno un segnale importante.

Il fine settimana del Gran Premio dell’India ha visto trionfare Marco Bezzecchi, mentre la Sprint Race era andata ad Jorge Martin. Nonostante una pista nuova, la Ducati ha continuato a dettare legge, ma segnali positivi sono arrivati anche dalla Honda. Dopo un’annata terribile, Joan Mir ha conquistato un ottimo quinto posto, mentre Marc Marquez ha chiuso nono.

Marquez futuro in Ducati
Marquez in conferenza stampa (ANSA) – Nextmoto.it

Leggendo solo il risultato, si potrebbe pensare ad un nativo di Cervera nettamente battuto dal compagno di squadra, il che sarebbe una notizia di certo inattesa. Tuttavia, Marc aveva chiuso terzo la Sprint Race del sabato e poteva fare altrettanto in gara, ma poi è avvenuto l’irreparabile.

Infatti, Marquez è caduto dopo pochi giri mentre insidiava Pecco Bagnaia per il podio, tornando a ciò a cui ci aveva abituato nella prima parte di stagione. Sentendo a portata di mano una grande occasione, il rider iberico è tornato a forzare prendendosi grossi rischi, ma la sua RC213V non glielo ha permesso, punendolo come fatto con Mir durante la “garetta” del sabato.

Lo spagnolo era incollato a Pecco, ma alla prima curva si è chiuso l’anteriore scaricandolo a terra. Il #93 è rimasto attaccato alla moto ed è riuscito a tenerla accesa, anche se è finito in 16esima piazza. Grazie ad un ottimo passo, è riuscito a rimontare sino al nono posto, e vedremo se questo passo in avanti della Honda cambierà qualcosa sul fronte del suo futuro.

Marquez, ecco gli ultimi segnali dalla Ducati

Nel corso del fine settimana indiano, su Marc Marquez sono arrivate notizie importanti, che lo avvicinano sempre di più alla Ducati. Antonio Boselli di “SKY Sport MotoGP” ha detto che l’accordo con il Gresini Racing sarebbe fatto, e che al momento, mancherebbe solamente l’accordo sull’uscita dal contratto con la Honda.

Marc Marquez futuro in bilico
Marc Marquez in azione in India (ANSA) – Nextmoto.it

Ricordiamo infatti che Marc non sarebbe svincolato a fine anno, visto che c’è ancora un anno di legame con la Honda, che porterebbe nelle sue casse ben 12,5 milioni di euro. Nelle interviste post-gara, lo spagnolo ha detto che c’è ancora molto da discutere e che non ci sono decisioni prese.

Nel corso del fine settimana indiano, Michel Masini, team manger della squadra di Nadia Padovani, ha fatto capire di essere molto interessato a Marc, parlandone in un’intervista concessa a “SKY Sport MotoGP“. La Ducati ha confermato che non ci sarebbero problemi nel caso in cui la trattativa andasse a buon fine.

L’approdo del nativo di Cervera sembra essere sempre più possibile: “Puntiamo ad assumere il pilota più forte, questo è l’obiettivo di ogni squadra. Ogni direttore sportivo o team manager vuole portare a casa il pilota più performante che ci sia in circolazione“.

Sempre nella stessa intervista, è stato coinvolto anche Davide Tardozzi, team manager della squadra ufficiale della casa di Borgo Panigale: Ecco cosa ha dichiarato: “Gresini ha il diritto di scegliere il miglior pilota possibile, e se Marc Marquez si propone, devono prenderlo in considerazione“.

Impostazioni privacy