Low cost e facile da guidare: questa moto ha tutto, il mercato trema sul serio ora

Ancora un modello entry level fenomenale fa il suo ingresso sul mercato, stupendo tutti. Avrà le carte in regola per battere le rivali? Sembra proprio di si. 

Il mercato delle motociclette low cost è sempre molto vivo, del resto si sa, laddove si spende poco, anche i clienti meno orientati verso un marchio si lasciano convincere facilmente. Il marchio italiano SWM questo lo sa bene: del resto, la casa ha una storia molto particolare. Nata negli anni settanta e chiusa già negli ottanta questa azienda ha trovato nuova vita nel 2015 grazie ad investimenti stranieri che l’hanno riportata in auge.

Motocicletta nuova italiana
Che motocicletta entry level da paura! – Nextmoto.it

La due ruote di cui parliamo oggi rientra perfettamente in questo quadro, trattandosi di un modello che non costa tanto ma offre comunque al cliente tutto quello che potrebbe servirgli per divertirsi in sella ad un valido motociclo. Il mezzo in questione è la SWM Gran Milano 500 che solo di recente è stata ufficialmente annunciata in arrivo sul nostro mercato.

Questo modello rientra nelle motociclette di media cilindrata che non costano un occhio della testa e che vi permetteranno di sfogarvi un po’ sui rettilinei senza però raggiungere le prestazioni di una Ducati da corsa, un buon compromesso insomma tra una spesa modesta ed un mezzo che offre comunque parecchio al cliente che lo sceglie.

Attesa e ben ricevuta

La SWM Gran Milano si propone come una motocicletta nella classe 500 grazie al suo propulsore ad iniezione dalla potenza di 48 cavalli, non pochi per le dimensioni del mezzo. L’albero motore risulta inclinato di 180 gradi e il mezzo è strutturalmente ben realizzato, con un telaio solido ed una linea che non si confonde con le altre concorrenti del settore.

SWM Gran Milano 500 prezzi e caratteristiche
SWM Gran Milano 500, prezzi e caratteristiche (Press Media) nextmoto.it

A bordo non mancano optional di prim’ordine come le collaudate sospensioni KYB e una robusta forcella ma soprattutto, cerchi in lega disponibili sul modello di serie che faranno impazzire gli appassionati di dettagli. La motocicletta ha una velocità massima di 165 chilometri orari, insomma più che rispettabile ed adatta anche per muoversi in autostrada.

Passiamo ora al prezzo: il mezzo non è molto caro, come vi abbiamo detto prima, dato che il prezzo parte dai 5.990 Euro. Una cifra con cui al giorno d’oggi, salvo forse le outsider del settore dalla Cina, è difficile trovare una due ruote valida da nuova in questa particolare categoria. Potrebbe rappresentare un’ottima occasione per chi vuole vivere al meglio la sua prima esperienza con una 500 senza però svenarsi o spendere un capitale.

Impostazioni privacy