LEMev Stream, maxi scooter elettrico per la città [FOTO]

[galleria id=”2157″]

Il costruttore spagnolo LEMev (LEM electric vehicles) nasce nel 2007 ed esordisce sul mercato con il maxi scooter elettrico Stream. Si tratta di una soluzione compatta e maneggevole, sviluppata soprattutto per affrontare il traffico cittadino per il quale non c’è nulla di meglio che la combinazione di un motore efficiente e parco nei consumi e dimensioni ridotte.

Disponibile nei colori bianco o nero, questo scooter presenta una linea accattivante e un look moderno ma sobrio. Misura 2140 mm in lunghezza, 765 mm in larghezza e 1255 mm in altezza totale, con interasse di 1555 mm, altezza sella a 800 mm e peso a secco di 196 kg.

Il motore e le batterie

LEMev_Stream_2

Il LEMev Stream è equipaggiato da un motore elettrico in grado di sviluppare 22 CV di potenza massima ed una coppia di 100 Nm. Il propulsore viene alimentato da un pacchetto di batterie LIFEPO4 a 6 celle da 72 V/50 Ah che può essere ricaricato tramite una comune presa da 220V/50 Hz, di quelle, per intenderci, che si trovano in ogni abitazione. Il tempo di ricarica previsto è di circa 5 ore con il dispositivo di ricarica standard da 10 Ampere. Chi ha fretta, invece, può acquistare uno specifico caricatore rapido da 20 Ampere che, di fatto, permette allo scooter di essere pronto per scorrazzare per la città in circa 2 ore.

Il produttore punta molto su questa unità elettrica che, in sostanza, rappresenta il fiore all’occhiello dello Stream e che lo rende perfetto per spostamenti veloci in qualunque situazione. L’autonomia prevista è di circa 80 chilometri per singola carica. Il gruppo batterie è garantito, infatti, per 160.000 km che equivalgono mediamente a qualcosa come 2.000 ricariche.

Le prestazioni e la meccanica

LEMev_Stream_4

Dando un’occhiata a cosa sa fare lo Stream quando è per strada, ci si accorge di una velocità massima di 105 km/h, un buon compromesso. Per passare da fermo ad una velocità di 80 km/h, il maxi scooter impiega mediamente 6 secondi.

Dal punto di vista meccanico, la forcella anteriore telescopica misura 30mm con una corsa di 90 mm. Al posteriore è collocato un doppio ammortizzatore con 56 mm di corsa.

LEMev Stream utilizza cerchi sono da 13 in alluminio ed è realizzato sulla base di un telaio a doppia culla in acciaio. L’impianto frenante si compone di freni a disco, con un rotore da 245 mm e pinza a 2 pistoncini all’anteriore e disco da 220 e pinza a 1 pistoncino dietro.

LEMev Stream from lumalem on Vimeo.