La moto più strana di sempre: la storia del modello nato da una aspirapolvere

Non aspettatevi di guidare al massimo della velocità con una sella comoda. Questo modello non ha alcun senso ma ci ha lasciati a bocca aperta.

In tanti hanno cercato di innovare il settore delle due ruote con mezzi strambi, ma questa mini-moto originata da una aspirapolvere ci porta ad un nuovo livello di invenzioni folli. Si chiama Henry Hoofer ed è una mini-moto con un motore a due tempi da 50 cc per muoversi tra un servizio domestico e l’altro. Satira a parte questo strambo modello raggiungere i 45 km/h.

La moto più strana di sempre
La trovata folle di Allan Gallop per questa moto (TikTok) Nextmoto.it

Di sicuro vola ad una velocità di molto superiore a quello che può essere un aspirapolvere trascinata da un uomo in corsa. E’ basata sull’elettrodomestico Henry the Hoover. Si tratta di un prodotto, sostanzialmente, riciclato che può essere cavalcato come una moto a tutti gli effetti. Le uniche eccezioni sull’Henry Hoofer rispetto ad un tradizionale aspirapolvere sono un impianto frenante e le gomme, che sono nuove.

Il progettista Gallop ha deciso di partorire questa idea, cercando di adattare l’asse posteriore al piccolo corpo dell’aspirapolvere, portandolo a termine con successo. Gallop ha testato la mini-moto in una prova solitaria. Nessuno ha ancora provato a vedere se è possibile raggiungere la velocità massima stimata. Pur dichiarandosi soddisfatto del risultato, Henry Hoofer non è in grado di affrontare al meglio i tratti misti. La mini-moto può risultare divertente su percorsi lisci e dritti. Al di fuori dei rettilinei a oltre 40 km/h diventerebbe anche pericoloso.

La trovata folle di Allan Gallop

L’ingegnere avrà visto l’aspirapolvere più popolare in UK e ha deciso di trasformarlo in una moto. Nel video del canale Tiktok laopinionla potete vederlo in azione. All’inizio sembra che stia accendendo, normalmente, l’aspirapolvere ma poi si nota un segmento del telaio in acciaio che spunta fuori e le ruote più grandi nella parte posteriore. Il tubo di aspirazione è stato, naturalmente, tagliato. Date una occhiata alle occasioni uniche degli incentivi per le moto.

@laopinionlaUn hombre convierte una aspiradora Henry en una mini moto | Un hombre excéntrico ha revelado cómo convirtió una aspiradora Henry Hoover en una mini moto. Allan Gallop, ingeniero de sistemas de 35 años, trabajó con un equipo de entusiastas para equipar el electrodoméstico roto con un motor de dos tiempos de 50cc, manubrios y ruedas nuevas. Ahora, la máquina puede alcanzar una velocidad máxima de 45 km/h, con imágenes hilarantes mostrando a un conductor dando un paseo. Allan bromeó diciendo que la “Henry Hoofer” aún maneja las curvas como una aspiradora. Allan, padre de tres, explicó que casi todas las piezas son recicladas, excepto el sistema de frenos y los neumáticos. Junto a un grupo local de caridad, Men in Sheds MK, Allan y otros miembros, muchos jubilados, idearon esta creación para un evento nacional de inventores. Allan comentó: “Estoy encantado con la popularidad de Henry, ya que trae un poco de alegría al mundo, y eso es lo realmente importante.”♬ original sound – La Opinión

Gallop ha deciso di mantenere le decalcomanie di Henry the Hoover, come la bocca sorridente e gli occhi finti, e ha aggiunto la decalcomania A Gentleman’s Ride sul lato. “Sono entusiasta della popolarità che Henry ha raccolto perché porta un po’ di gioia nel mondo, e questo è ciò che è veramente importante – ha affermato l’ingegnere come riportato su Autoevolution.com – Sapevo che sarebbe stato perfetto, ma sulla carta tutto ha funzionato, così ho iniziato a creare un telaio partendo da un angolo in acciaio per montare il motore, lo sterzo e la trasmissione“.

Impostazioni privacy