Jorge Lorenzo il più veloce a Silverstone

[galleria id=”1807″]Il rinnovato circuito britannico di Silverstone ha ospitato le prime prove libere della MotoGP per il GP di Gran Bretagna, quinto appuntamento del Campionato mondiale MotoGP. Le condizioni meteo sono state miste, con il cielo che sembra promettere pioggia per tutta la sessione, e con Jorge Lorenzo su Fiat Yamaha capace di correre sotto i 2’06. 
 

Lo spagnolo è l’unico a scendere sotto questo limite, fermando il cronometro a 2’05.991, prima dell’arrivo della pioggia che ha congelato le posizioni e concluso le prove.

Finalmente bene Casey Stoner, apparso in condizione fin dai primi secondi di prova in sella alla Desmosedici GP10, mentre Andrea Dovizioso a cui l’aria inglese fa sicuramente bene chiude terzo. Per l’australiano sono appena 142 i millesimi di ritardo, mentre l’italiano si ferma a 356. 
 

Grande prova per Randy de Puniet su LCR Honda che oltre al 4º tempo complessivo, dimostra di avere già un buon feeling con la pista e un ritmo di gara interessante. Ben Spies (Monster Yamaha Tech3) e Dani Pedrosa (Repsol Honda) completano le prime sei posizioni. Lo spagnolo chiude addirittura ad 1.6s dalla vetta. 
 

I piloti del Team San Carlo Honda Gresini Melandri e Simoncelli partono con convinzione trovando rispettivamente la 7ª e 9ª posizione. Nella top ten anche Aleix Espargaró (Pramac Racing) e Nicky Hayden (Ducati Marlboro). 
 

Male Loris Capirossi che è quindicesimo e spera di far meglio domani dove sembrano poterci essere condizioni metereologiche migliori per la MotoGP.