Honda, ritorna il modello più atteso: dopo sei anni, ecco come va

La Honda è uno dei colossi più amati nel mondo delle due ruote e dopo sei anni di attesa è giunto il momento di riabbracciare una grande moto.

Il periodo storico nel quale si trova la Honda in questi anni è decisamente singolare. Da un lato infatti vi è un mercato sicuramente florido, con gli scooter in particolare che stanno regalando grandi soddisfazioni alla casa di Tokyo, con la gamma SH che è quella maggiormente venduta in tutta Italia, mentre in gara le cose non vanno bene.

Honda CBR600RR novità moto sportiva sogno modello amato
Honda, il nuovo modello atteso da tutti (Canva – nextmoto.it)

La casa giapponese infatti è ben lontana dal rivivere i grandi successi degli anni ’10 del nuovo Millennio di Marc Marquez. Lo spagnolo inoltre ha anche deciso di andarsene dalla Honda, passando addirittura a un Team satellite come la Gresini, dimostrazione come al momento non ci siano grandi prospettive.

Nonostante questo però vi è entusiasmo da parte dei due piloti del Team HRC, con il nuovo arrivato Luca Marini che non vede l’ora d mostrare il proprio talento e con Joan Mir che vuole rifarsi dopo un anno davvero nero. La Honda sa che la componente sportiva è di primaria importanza per il suo mercato, visto come siano diverse le moto di questo genere nella propria gamma.

Ora però è tempo di rinnovarla con un modello storico, con il suo ritorno che era atteso davvero da tantissimi anni. Alle volte basta infatti riguardare al propri glorioso passato per poter puntare su un radioso futuro, con la Honda che con la CBR600RR ha sicuramente trovato il modo di far parlare di sé, con le vendite che sono pronte a impennarsi.

Honda CBR600RR: il nuovo bolide giapponese

La Honda stupisce ancora tutti gli appassionati e si lancia così nel progetto della CBR600RR, un modello sportivo da sogno. Si mostra al mondo con una lunghezza di 203 cm, una larghezza di 68,5 cm e un’altezza di 114 cm, con un peso complessivo che è di 193 kg e un’altezza della sella di 82 cm.

Honda CBR600RR novità moto sportiva sogno modello amato
Honda CBR600RR (Honda Press Media – nextmoto.it)

Il motore al proprio interno è un sensazionale quadricilindrico da 600 di cilindrata, con questo che ha modo di erogare complessivamente 121 cavalli. Questo permette di “volare” in strada, dato che il picco massimo di velocità che può toccare questa moto è di ben 265 km/h, valori davvero pazzeschi e straordinari.

Non vi sono però solo grandi notizie da un punto di vista tecnico, ma la Honda ha deciso di puntare moltissimo anche da un punto di vista estetico, infatti è stata del tutto rinnovata la carenatura. L’intento della casa giapponese era quello di aumentare la resistenza d questo aspetto, portandola così ad avere una maggiore aerodinamica e a migliore il concetto di penetrazione.

Grandi miglioramenti sono legati anche all’aspetto tecnologico della moto, con questa che presenta un display TFT a colori, oltre al fatto che vi è un controllo di trazione e la possibilità di gestire, sempre tramite lo schermo, l’intensità del freno. Indubbiamente si tratta di una moto che permette di divertirsi alla guida e il suo stile permette anche ai meno esperti di potersi godere una splendida giornata in sella a questo piccolo bolide, con la Honda che deve esserne fiera.

Impostazioni privacy