Eicma 2009: Benelli TNT 1130 R160

[galleria id=”1427″]Alla sessantasettesima edizione del Salone Internazionale del Motociclo di Milano (Eicma 2009), conclusa la settimana scorsa, era presente anche Benelli con la sua naked “indiavolata” TNT 1130 R160.

Allo stand Benelli della recente kermesse milanese oltre alla TNT 1130 R160 c’erano le naked più rappresentative della casa italiana come la 2ue e la TnT 899 Café Racer. Verso la fine della primavera del 2010 le nostre strade si potranno tingere di rosso, infatti, sarà pronta in uscita la nuova graffiante Benelli TNT 1130 R160.
 
Non mancano certo le novità e gli spunti racing, di questo modello della casa italiana, rispetto alla TNT 1130 base, infatti si possono notare molte più parti in carbonio tra i quali il carter, il puntale e lo scarico che la rendono molto curata e aggressiva.
 
Non privi di nota sono anche i dischi a margherita Galfer che garantiscono staccate al limite e la frizione a secco con comando idraulico assicurano prestazione eccezionali e sono perfetti per divertirsi e scaricare adrenalina sull’asfalto.
 
La TNT 1130 R160 ha un motore a tre cilindri caratterizzato da una curva della coppia piatta che rende il motore sempre disponibile a tutti i regimi supportato da una notevole potenza promessa da 160 CV.
 
La ciclistica è rappresentata dal telaio a traliccio in acciaio, dalla forcella anteriore con steli da 50 mm e monoammortizzatore posterore completamente regolabile.
 
La gamma cromatica sarà composta da un unico sportivissimo colore, sarà disponibile solo un cattivissimo rosso che la casa italiana propone con orgoglio a discapito di uno scontato verde, colore storico dell’azienda italiana, sicura che incontrerà il gusto di molti.
 
Il pubblico per godersi il piacere della guida, e non solo, della Benelli TNT 1130 R160 dovrà anche essere disposto a spendere una discreta somma, pari a 14.100 euro chiavi in mano.
 
Non vi resta che provarla.