Ducati in MotoGP riparte da Brno

[galleria id=”1829″]Dopo due settimane di pausa, il Ducati Marlboro Team è volato in Repubblica Ceca dove, domenica prossima, il Gran Premio di Brno darà il via alla seconda metà del Campionato Mondiale MotoGP. 
 

Dopo quattro podi in altrettanti fine settimana per Casey Stoner e una serie di risultati positivi ma che non hanno del tutto soddisfatto Nicky Hayden, entrambi i piloti sperano di poter sfruttare al meglio una delle piste in cui la Desmosedici è sempre stata molto veloce.

A Brno il Ducati Marlboro Team ha ottenuto due vittorie, due podi e due pole position. Il lunedì dopo il Gran Premio si fermerà per il secondo ed ultimo giorno di test post-gara previsti per la stagione 2010. 
 

Casey Stoner ha così parlato prima di scendere in pista. “Brno è una delle mie piste preferite, mi è piaciuta fin dalla prima volta che vi ho corso nel 2002. E’ molto larga, ha un disegno fluido con numerosi cambi di direzione e offre molte opportunità per i sorpassi. 
 

E’ un tipo di tracciato che di solito favorisce gare spettacolari. Non vedo l’ora di correrci, l’anno scorso non c’ero e devo dire che mi è mancato. Cercherò di rifarmi quest’anno, speriamo di riuscire a mettere bene a punto la moto per trovare un paio di decimi e poter lottare per la vittoria”. 
 

Nicky Hayden è fiducioso per il GP di Repubblica Ceca. “E’ piacevole tornare dopo due settimane di vacanza e Brno è una bella pista dove riprendere. Penso che piaccia a tutti i piloti perché è veloce, aperta e molto scorrevole, decisamente diversa dalle ultime piste dove abbiamo corso, Sachsenring e Laguna, entrambe piuttosto strette e con molto curve da seconda. 
 

Inaugura la seconda parte della stagione nella quale, dopo una serie di risultati discreti, dobbiamo fare un altro passo in avanti. Non è facile con il livello di competitività che ha raggiunto questo campionato ma io penso si debba sempre provare a progredire. Dopo la gara c’è un giorno di test che spero ci dia la possibilità di lavorare bene per una seconda parte di stagione in crescendo”.