Chris Pfeiffer, campione di stunt riding 2010 in Germania

Chris Pfeiffer si è laureato campione tedesco di stunt riding. Per quanti non lo conoscessero, Pfeiffer è uno degli stunt rider più famosi e più capaci al mondo. In sella alla sua BMW F800R rigorosamente gommata Metzeler, lo stunt tedesco continua ad impressionare il pubblico con evoluzioni e manovre da capogiro. La sua ultima performance è la conquista del titolo di campione di stunt riding tedesco. Si tratta di una disciplina relativamente giovane: in Germania la competizione è nata solamente nel 2009.
La competizione tedesca è stata disputata nella prima settimana del mese di giugno in un “angolo” del circuito di Hockenheim. Lo svolgimento della gara è semplice: i partecipanti si esibiscono più volte di fronte alla giuria e al pubblico. Al termine della prova ricevono un punteggio da 1 a 10. Chi tra loro totalizza il punteggio maggiore scaturito dalla somma dei voti delle singole “manche“, è il campione. Tante chiacchiere per un semplice motivo: volevamo mostrarvi il video dell’esibizione che ha consegnato a Pfeiffer la “corona” tedesca.

 
Chris Pfeiffer

 
Pfeiffer è pilota professionista dal 1996; ha scoperto molto presto la passione per lo stunt riding e dal 2000 ha deciso di abbandonare i “giocattoli” per esibirsi con moto da strada dalle dimensioni più generose (tra queste la BMW S1000RR). Nel 2003 Pfeiffer ha vinto il titolo di Campione del Mondo di Stunt Riding e numerosi altri premi nazionali sino a conquistare, nel 2006, le competizioni più prestigiose riservate a questa particolare disciplina: la Streetbike Freestyle Competition, lo “Stuntwars” in Florida e tutte e 3 le gare del Campionato Europeo Stuntriding. Da allora Chris Pfeiffer è l’ospite d’onore in tutte le manifestazioni motociclistiche, EICMA compreso.