BMW pronta all’assalto del Mondiale Enduro

[galleria id=”612″]Dopo il debutto in Superbike, BMW è pronta a dare l’assalto anche nel Mondiale Enduro, dove non è stato lasciato nulla al caso per trionfare in questa stagione.

L’obiettivo è di competere per le classi E2 e E3, sfruttando le esperienze maturate con la BMW G 450 X, portata rispettivamente a 450 e 500 centimetri cubici. 
 

BMW Motorrad Motorsport sarà presente nella E2 con il promettente Simo Kirssi e Juha Salminen, leggenda di questo sport, strappata a suon di dollari alla KTM. 
 

Passando invece alla E3, spazio a Marko Tarkkala e, udite udite, David Knight, anche lui preso dalla KTM dopo i numerosi titoli conquistati nell’ultimo decennio. 
 

Con questo squadrone e queste possibilità a livello economico la BMW vuole vincere… tutto nel mondo dell’Enduro, dove il campionato iridato scatterà questo fine settimana a Penafiel in Portogallo. 
 

Sarà uno scontro con KTM, Honda, Yamaha, ma anche con la Husqvarna, costruttore acquistato proprio da BMW negli ultimi anni.