Allarme Marc Marquez, l’annuncio sorprende i tifosi: “Credo che sarà così”

Marc Marquez sorprende i tifosi con un’affermazione che fa molto discutere e che sicuramente non lascerà contenti i suoi fan.

Ormai la stagione 2023 sta per concludersi, con la lotta al vertice tra Jorge Martin e Pecco Bagnaia che sta esaltando il pubblico. Non c’è modo da tempo di vedere Marc Marquez tra i contendenti per il titolo mondiale, nonostante lo spagnolo venga ancora considerato come uno dei migliori in pista.

Marc Marquez Honda problemi Malesia
Marc Marquez (Ansa – nextmoto.it)

La sua Honda da tempo fa i capricci e non riesce a essere al livello delle Ducati, ma è ben distante anche da KTM e Aprilia. Le case giapponesi che una volta dominavano a destra e a manca, ormai non sono più in grado di ottenere i risultati sperati e per questo Marquez cambierà aria.

Questo finale di stagione non è solo emozionante per capire chi vincerà il titolo mondiale, ma allo stesso tempo è una lunga passerella e giro d’onore per un binomio straordinario. Marquez e la Honda sembravano destinati a non separarsi mai, ma ora lo spagnolo sa che deve pensare alla propria carriera.

L’amore per la Honda rimane immutato e voci di corridoio parlano di una priorità a questa casa se dovesse dare vita nel 2025 a una moto vincente. Intanto però c’è un Mondiale da onorare prima di pensare alla Ducati e alla Gresini, ma a quanto si evince dalle parole di Marquez non vi è nulla di interessante all’orizzonte.

Marquez alza bandiera bianca:” A Sepang sarà dura”

Il terz’ultimo appuntamento della stagione vedrà la MotoGP sbarcare in Malesia, continuando così il proprio tour in terra asiatica. Sepang è uno dei circuiti storici nel mondo dei motori e sicuramente Marquez lo conosce molto bene, ecco perché è abbastanza certo del fatto che per lui non sarà un weekend memorabile.

Marc Marquez Honda problemi Malesia
Honda (Ansa – nextmoto.it)

” Nelle ultime gare siamo migliorati molto, anche se non sempre i risultati lo hanno dimostrato. In Malesia abbiamo diverse informazioni dai test ed è importante vedere come andrà per capire come siamo migliorati durante l’anno. Onestamente penso però che sarà una gara molto dura per noi. Il circuito presenta delle curve lunghe e queste per noi hanno rappresentato un grosso problema. Speriamo di poter migliorare e fare una buona gara”. Così Marquez ha parlato in vista del weekend in Malesia, come riporta formulapassion.it.

Marquez sa bene che per quanto non sarà questa la sua moto del futuro e per quanto gli aggiornamenti da apportare non lo riguarderanno, non ha di certo intenzione di chiudere negativamente la propria avventura con la Honda. Il fenomeno spagnolo è un perfezionista e ha intenzione di continuare a onorare come ha sempre fatto la storia e la tradizione del colosso giapponese.

A Sepang ci sarà ancora una prova che non dovrebbe dunque vedere né MarquezMir come protagonisti e, come disse la stessa Honda a inizio anno, la mancanza di risultati non può dipendere da due campioni del mondo. Marc dimostra comunque grande professionalità, dato che rimane ancora perfettamente concentrato sul suo presente con la Honda per queste ultime prove.

Impostazioni privacy