Accessori scooter: bauletto K25 by Kappa

Bauletto K25 by Kappamoto
Aftermarket è la parola chiave del 2010. Quest’anno moltissimi centauri hanno deciso di abbandonare i classici accessori di serie, votandosi alle tanto apprezzate produzioni alternative. Questo trend non ha fatto altro che rafforzare svariate aziende che, pur non avendo il blasone dei grandi colossi, sono riuscite a ritagliarsi uno spazio consistente all’interno del mercato delle due ruote. Anche un’interessante realtà come la Kappamoto, notoriamente impegnata nella realizzazione di accessori per scooter, si è sapientemente innestata nel segmento in questione a scapito dei grossi brand.

Il punto di forza delle produzioni Kappamoto è senza dubbio l’ottimo rapporto qualità-prezzo, che ad esempio può essere perfettamente riscontrato nel nuovissimo bauletto K25, destinato ai ciclomotori. Il suo interessante prezzo è determinato dalla mancanza del meccanismo di sgancio (in pratica il top case rimane solidale allo scooter).
 
Questo particolare però non va minimamente ad intaccare la qualità complessiva del pezzo, visto che la robustezza ed il valore della componentistica adoperata non sono dissimili da quelle adottata dal marchio per i prodotti di fascia superiore.
 
Altro elemento a favore di questo bauletto è la presenza di una limited edition, prodotta in 600 esemplari, che consta di una accattivanete livrea rieccheggiante i motivi della bandiere italiana e di quella inglese. In alternativa è inoltre reperibile la versione standard, dotata di catadiottrico staccabile (agendo su tre viti) sotto il quale inserire una grafica in PVC (impermeabile e multi soggetto).
 
Le caratteristiche tecniche ovviamente sono le medesime per ambedue le varianti, che differiscono solo per il prezzo (53 € la limited edition e 46 quella standard). Tipo di attacco: universale per scooter. Capacità interna: 25 litri. Max peso trasportabile: 3 kg. Dimensioni in mm: 300x370x395 (HxLxP). Colori: nero con banda personalizzabile.