Accessori moto Kawasaki: Leovince punta su KX 250 F e Versys 1000

[galleria id=”2141″]Leovince, brand certamente non sconosciuto nemmeno a chi non si intende di motociclistico, ha preparato due interessanti proposte dedicate rispettivamente alle Kawasaki KX 250 F e Versys 1000, modelli da cui il forte costruttore giapponese si aspetta molto durante questo 2012, anno in cui vorrebbe crescere sia in termini di motociclette vendute che di fatturato nonostante i mercati più maturi (Stati Uniti e soprattutto Europa) siano ancora alle prese con difficoltà più o meno grosse.

In particolare per la moto da cross della casa di Akashi è disponibile l’impianto di scarico completo Leovince X3, realizzato in acciaio inox, titanio e fibra di carbonio (quest’ultima presente a livello del carter, della coppa di uscita e della fascetta che assicura il fissaggio del gruppo al telaietto posteriore). Da segnalare inoltre la facilità con cui si rimuove la coppa d’uscita del silenziatore, cosa utilissima nel momento in cui si vuole sostituire la lana di vetro, e naturalmente il prezzo, pari a 599 euro (IVA esclusa). 
 
Per la nuova Kawasaki Versys 1000 2012 è invece stato preparato One, impianto in acciaio inox che presenta coppa in materiali polimerici (leggeri e resistenti) e fascetta di ancoraggio in fibra di carbonio. Leovince One può inoltre vantare dei terminali completamente personalizzabili (tramite rivestimento in fibra di carbonio o in inox sabbiato per dare un effetto titanium look) ed un prezzo decisamente concorrenziale pari a 289 euro (per il modello con rivestimento in acciaio inossidabile). 
 
Insomma i due nuovi scarichi per moto, entrambi in grado di rispettare i limiti fonometrici imposti dalla Federazione Internazionale Motociclismo, sono molto interessanti dal punto di vista tecnico e decisamente belli da quello estetico, il che non guasta di certo in un comparto in cui anche l’occhio ormai vuole la sua parte (e anzi ne vuole sempre di più, come dimostra la sempre maggior importanza dei designer).