125: Bradley Smith vince a Jerez, caduta per Iannone

Bradley Smith vincitore

Il giovane pilota inglese Bradley Smith ha conquistato la vittoria nella Classe 125 sul tracciato di Jerez de la Frontera, terza tappa del Motomondiale 2009.

Il pilota che corre per il Bancaja Aspar Team ha dominato una gara che ha visto due cadute importanti nelle prime fasi di gara che ha tolto di scena due sicuri protagonisti. 
 

Nel corso del primo giro, infatti, è scivolato Andrea Iannone, vincitore di Losail e Motegi, costretto a recuperare dall’ultima posizione. Risalito in sella, il pilota italiano ha chiuso fuori dai punti, 19°, ma grazie alle due vittorie resiste al comando della classifica con 37 punti e mezzo. 
 

Poteva così essere un’occasione d’oro per Julian Simon, ma il pilota spagnolo ha sbagliato al sesto giro nel tentativo di recuperare sul compagno di squadra Smith, partito decisamente meglio. 
 

Simon è scivolato lasciando così la seconda posizione ad un altro pilota Aprilia-Aspar, Sergio Gadea, che proprio in volata ha avuto ragione di Marc Marquez con una delle due KTM ufficiali schierate dalla casa austriaca. 
 

Il miglior italiano è così risultato Simone Corsi, 12° e l’unico pilota della nostra nazione a chiudere a punti. Guardando l’aspetto positivo della giornata, Iannone resta primo in classifica.