Suzuki Hayabusa secondo Gregg’s Customs

[galleria id=”550″]Lo diciamo da sempre: le Suzuki sono le moto che in versione replica, per qualche strana ragione, riescono meglio. Questa Hayabusa non fa eccezione in materia.

Approntata dal rinomato preparatore Gregg DesJardins e dalla sua “Gregg’s Customs“, questa Hayabusa, spinta oltre limite da una serie di accorgimenti tecnici che potrete visualizzare meglio nella fotogallery, riprende la colorazione del team Yoshimura dominatore nell’AMA Superbike. 
 

Una squadra imbattuta dal 2003 ad oggi, che negli ultimi tre anni ha vinto il titolo con Ben Spies, oggi con Yamaha nel Mondiale Superbike, battendo il suo compagno di squadra Mat Mladin. 
 

Come si può vedere grazie a Gregg’s Customs la Suzuki Hayabusa sembra, a tutti gli effetti, una moto anche “corsaiola”, non solo per gare di accelerazioni (è pur sempre la moto più veloce del mondo, no?), ma anche su pista. 
 

Si potrebbe dire che “L’abito non fa il monaco”, ma per questa Hayabusa si può fare un’eccezione.