Suzuki GSX-R 1000 Rizla Replica, pensando alla MotoGP

[galleria id=”40″]Mancava praticamente solo la Suzuki nel parco delle case costruttrici che offrono nel proprio listino delle moto “replica” della MotoGP. Tempo al tempo, la divisione europea ha prontamente risolto questa mancanza: dal 10 agosto, nei concessionari del Vecchio Continente, sarà in vendita la GSX-R 1000 Rizla Replica, con i colori della MotoGP!

Prodotta in serie limitata di 150 esemplari per nazione, la “Rizla Replica” non propone come peculiarità soltanto grafica e livrea della top class, ma anche un “pacchetto” tecnico di indubbio spessore, a cominciare dal doppio scarico Yoshimura GP Evo II in titanio. Naturalmente a convincere i possibili acquirenti sono le grafiche originali del team Rizla Suzuki MotoGP, che ha raccolto con Chris Vermeulen due terzi posti tra il Sachsenring e Laguna Seca. 
 

Proprio il pilota australiano, insieme a Loris Capirossi, ha posato per le classiche foto di rito per promuovere il nuovo modello di casa Suzuki, prossimamente in vendita in Gran Bretagna, Francia, Spagna e, più in avanti, Italia. Piccola particolarità: complici le vigenti regolamentazioni anti-fumo in Francia non potrà esser venduta con i loghi Rizla, ma solo con la grafica priva dello sponsor, come già accaduto per il Gran Premio di Le Mans. 
 

Poco male, basterà acquistare a parte qualche adesivo in più… In ogni caso la Suzuki GSX-R 1000 Rizla Replica sarà in vendita dal prossimo 10 agosto a 13.499 €, 200 euro in più del modello di base.